xylella fastidiosa
xylella fastidiosa
Territorio

Xylella, sopralluoghi nelle campagne

Monitoraggio dell’Arif nel territorio di Gravina

La Regione Puglia ha comunicato che oggi verranno condotti dei sopralluoghi da parte dell'Agenzia Regionale attività irrigue e forestali, nei fondi delle zone Albanello, Murgetta, Selva e Botromagno, a Gravina in Puglia.

"Lo scopo del monitoraggio – spiega l'assessore alle Politiche agricole, felice Lafabiana - è verificare che la Xylella fastidiosa non sia arrivata anche sulla Murgia, intaccando le piante del comprensorio". Le operazioni verranno eseguite dagli assistenti fitosanitari dell'Arif e si svolgeranno tramite il prelievo non invasivo di piccoli campioni di piante. "Chiediamo agli agricoltori – precisa Lafabiana – di essere collaborativi, anche perché queste analisi verranno effettuate al chiaro scopo di preservare le nostre colture da questo batterio killer che ha già causato la perdita di migliaia di ettari di ulivi in tutto il Mediterraneo".
  • Agricoltura
  • arif
Altri contenuti a tema
Agricoltura, dalla Regione pronti sei nuovi avvisi Agricoltura, dalla Regione pronti sei nuovi avvisi Contributi a sostegno delle imprese agricole per contrastare la crisi dovuta alla guerra e per investimenti strutturali
Bando primo insediamento in agricoltura: 821 i progetti ammessi Bando primo insediamento in agricoltura: 821 i progetti ammessi L’avviso pubblico mette a disposizione 55 milioni di euro per giovani agricoltori
Agricoltura: gli scenari mondiali e i riflessi sull'economia Agricoltura: gli scenari mondiali e i riflessi sull'economia La situazione nell'area appulo-lucana sotto esame in un convegno ad Altamura
Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti Cia Puglia: "Così torneremo alla zappa e al cavallo"
"Aumentati tutti i costi di produzione, agricoltura in allarme" "Aumentati tutti i costi di produzione, agricoltura in allarme" La Cia Puglia fa un bilancio della situazione che è preoccupante
Grano duro, prezzo arrivato al picco Grano duro, prezzo arrivato al picco 500 euro a tonnellata. Ma la Cia ricorda le basse rese per il clima
Danni per i cinghiali, situazione ormai insostenibile Danni per i cinghiali, situazione ormai insostenibile Gli animali sono tanti. Ennesimo grido di allarme di agricoltori e allevatori
Agricoltura, lavoro vietato quando rischio del caldo è alto Agricoltura, lavoro vietato quando rischio del caldo è alto Ordinanza del presidente Emiliano per fascia oraria con più esposizione
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.