vito amendolara
vito amendolara
La città

Vito Amendolara ufficiale al merito della Repubblica

Insignito dell’onorificenza dal presidente Mattarella

Una vita di grande impegno che è valso il riconoscimento del capo dello Stato Mattarella che ha insignito Vito Amedolara della onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica.

Un altro gravinese, sia pur di adozione, che ha saputo meritarsi l'alta onorificenza del Capo dello Stato. Amendolara, infatti, originario di Bitonto e gravinese di adozione, attualmente risiede in Campania a Caserta dove ha ricevuto l'onorificenza. Dopo aver svolto attività di direzione Coldiretti di Napoli e della Campania, Amendolara è stato vice Presidente Vicario della Camera di commercio di Napoli, incarico che ha lasciato per assumere il ruolo di Assessore tecnico regionale all'Agricoltura e risorse Comunitarie. Attualmente riveste la carica (unico italiano), di Vice Presidente della Federazione Europea per la sicurezza animale e sicurezza sanitaria (FESASS), con delega alla sicurezza alimentare, alla quale aderiscono dieci paesi Europei.

Inoltre, è componente dell'Advisory board della European Lifestyle Medicine Organization di Ginevra. Tra le sue innumerevoli attività Vito Amendolara può vantare la presidenza dell'Osservatorio Dieta Mediterranea, e la delega confederale della Coldiretti nella provincia di Reggio Emilia. Incarico che attualmente svolge nelle province di Bari e della Bat . Giornalista pubblicista e autore di numerose pubblicazioni Vito Amendolara è un altro figlio di questa terra, orgoglio per i gravinesi, che ha saputo farsi strada tanto da meritarsi il riconoscimento di Ufficiale al merito della Repubblica.
  • Onorificenza
Altri contenuti a tema
L'impegno dell'ANMIL premiato L'impegno dell'ANMIL premiato Un gravinese tra gli insigniti del titolo di “cavaliere”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.