Sindaco Alesio Valente
Sindaco Alesio Valente
Politica

Valente scivola ancora sulle quote rosa

Stop ai lavori di giunta

"Nelle giunte dei comuni con popolazione superiore a 3.000 abitanti, nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40 per cento, con arrotondamento aritmetico".

E in una giunta composta solitamente da otto assessori almeno tre dovrebbero essere di sesso femminile.
Nella realtà dei fatti, al Municipio gravinese, a difender le quote rosa tra i banchi della giunta al momento ci sono Claudia Stimola e la vice sindaca Maria Matera. Manca il terzo tassello e la quota spettante agli arrabbiati consiglieri di Gravina on oramai da sei mesi fuori dalla maggioranza.
Al rientro dalla pausa estiva e con la ripresa dei lavori, a palazzo di città la situazione politica non è cambiata.
"Al momento il tassello libero è quello femminile e a noi non interessa" sentenzia il segretario di Gravina on Giuseppe Loglisci prima di addrizzare il tiro: "Qui non è una questione di genere né di colori. La verità è che per rientrare in maggioranza dovremmo definire seriamente criteri e regole da rispettare".

Loglisci ammette un avvicinamento tra il gruppo di Gravina on, che intanto si è allargato ufficialmente al consigliere Michele Tedesco, e la maggioranza: da entrambe le parti abbiamo fatto dei passi in avanti a cominciare dalle discussioni politiche che finalmente si svolgono nelle riunioni di maggioranza e non nelle riunioni private ma la verità è che in una amministrazione andrebbero definiti e rispettati i ruoli, i criteri con cui si fanno determinate nomine e si affidano determinati incarichi e soprattutto le regole da rispettare per governare seriamente una città".
Rapporti più sereni dunque ma l'accordo è ancora lontano.

"Chiediamo regole chiare e soprattutto un assessorato che ristetti il peso politico del gruppo Gravina on che seppure ridimensionato oggi conta comunque tre consiglieri" conclude Loglisci.
Intanto nelle stanze del palazzo serpeggiano malumori e difficoltà rese ancora più evidenti dagli ultimi pochi provvedimenti di giunta volti solo a definire atti di indirizzo per manifestazioni culturali e turistiche.
Le solite rane dalla bocca larga sentenziano: "Giunta illegittima. Se manca il rispetto delle quote rosa la norma stabilisce che i provvedimenti potrebbero essere tutti annullabili".

Ma la norma, si sa, vive di interpretazione. E questo Valente lo sa.

  • Alesio Valente
  • Crisi politica
Altri contenuti a tema
12 Rose e fiori nella Gravina targata Valente Rose e fiori nella Gravina targata Valente Il primo cittadino traccia un bilancio di sette anni di governo
1 "Azzerare giunta e staff per salvare il Valente bis" "Azzerare giunta e staff per salvare il Valente bis" L’appello di Gravina On per restare in maggioranza
2 La maggioranza fa quadrato attorno al sindaco La maggioranza fa quadrato attorno al sindaco Piena fiducia nell’operato del primo cittadino espressa dalle forze politiche
Lista Valente respinge gli attacchi al sindaco Lista Valente respinge gli attacchi al sindaco La lista del primo cittadino dice la sua sugli ultimi attacchi al primo cittadino
1 Il re è nudo? Il re è nudo? Le opposizioni contro Valente: riferisca alla città
7 Fiera, il sindaco al contrattacco Fiera, il sindaco al contrattacco Valente risponde al consigliere Tedesco
3 Venti di crisi a Palazzo di città? Venti di crisi a Palazzo di città? Per Valente il vento è tutto in poppa
"Troppi problemi all'Ospedale della Murgia, sindaco intervenga" "Troppi problemi all'Ospedale della Murgia, sindaco intervenga" Romita e la minoranza consiliare scrivono a Valente. Lamentano: Emodinamica assente e altre carenze
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.