Parrucca
Parrucca
Associazioni

Un anno di gioia per "Una stanza per un sorriso" Onlus

Lunedì 3 Ottobre è festa all'Ospedale della Murgia

"Non sapevamo ciò a cui andavamo incontro, ma siamo riuscite a creare una solida realtà nonché l'unica sede organizzata e perfettamente funzionante su tutto il territorio, con uno staff che conta circa 40 volontarie, di cui 18 socie fondatrici-operatrici". Così riassume la presidente Rosanna Galantucci il lavoro di un anno di "Una stanza per un sorriso" Onlus, la beauty room attiva presso l'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei" nata con l'obiettivo di regalare sorrisi alle pazienti oncologiche ricoverate presso la struttura facendo riscoprir loro il piacere di esser donne.

Dall'inaugurazione della stanza tutta al femminile, nel corso dell'anno numerosi sono stati i consensi e le collaborazioni stipulate con centri radiologici, cinema, palestre, per agevolare le pazienti oncologiche in tutto e per tutto, per donare un sorriso a chi costantemente lotta contro il tumore e vive la malattia con disagio. "Per l'anno venturo - ha continuato la Galantucci - sicuramente organizzeremo nuovi incontri informativi aperti a tutti e continueremo a stringere rapporti con gli studi medici e i professionisti che vorranno offrire la propria disponibilità a sfondo benefico. Un supporto fondamentale che avremo ad esempio dal chirurgo estetico Francesco Patella e dalla dermatologa Carmela Castellano".

Nel pomeriggio di Lunedì 3 Ottobre "Una stanza per un sorriso" Onlus celebrerà il suo primo anno di attività presso l'Auditorium dell'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei", dove alle ore 17.30, avrà luogo un convegno dove si parlerà dei progressi scientifici nella cura oncologica e di prevenzione al tumore. Apriranno l'incontro i saluti della presidente della stanza del sorriso, Galantucci, alla quale seguiranno gli interventi del Dott. Vito Montanaro Direttore generale ASL BA, della Dott.ssa Silvana Fornelli Direttore sanitario generale ASL BA, della Dott.ssa Maria Pia Tisorio Liuzzi Direttore sanitario Ospedale "Perinei", del Dott. Giacomo Vessia Oncologo Primario Ospedale "Perinei", del Dott. Gennaro Palmiotti Oncologo Primario Ospedale "Di Venere", della Dott.ssa Lucia Lospalluti Dermatologa Ospedale Policlinico di Bari e delle volontarie Marialisa Moramarco e Amelia Sgobba. Nel corso dell'evento, non mancheranno intermezzi musicali e volgerà al termine con un buffet.

Chiunque voglia parteciparvi, può usufruire gratuitamente della navetta messa a disposizione dall'Associazione, che partirà alle ore 17.00 da piazza Zanardelli e riaccompagnerà i passeggeri nel medesimo luogo al termine dell'evento celebrativo.
  • Ospedale della Murgia
Altri contenuti a tema
Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Visite all'ospedale della Murgia e al Miulli
Ospedale della Murgia, ancora difficoltà in Chirurgia Ospedale della Murgia, ancora difficoltà in Chirurgia Per la carenza di medici. Le soluzioni provvisorie non bastano
Ospedale della Murgia, cartoline di Natale dal circolo “Don Valerio” Ospedale della Murgia, cartoline di Natale dal circolo “Don Valerio” Vicinanza della scuola al personale e ai degenti
Ospedale della Murgia, ricoveri in Chirurgia ripartono il 10 dicembre Ospedale della Murgia, ricoveri in Chirurgia ripartono il 10 dicembre Arrivano rinforzi da Molfetta e Bari
Covid, supporto ai familiari dall’Ospedale della Murgia Covid, supporto ai familiari dall’Ospedale della Murgia Servizi per confortare i parenti dei pazienti covid.
Aperto il reparto Covid dell’Ospedale della Murgia Aperto il reparto Covid dell’Ospedale della Murgia Attivati 20 posti letto, ampliabili sino a 60
Micro: Ospedale della Murgia, Emiliano non ci lasci soli Micro: Ospedale della Murgia, Emiliano non ci lasci soli Appello dell'associazione dei pazienti con malattie croniche intestinali (Mici)
1 Ospedale della Murgia, i sindaci vogliono certezze dalla Asl Ospedale della Murgia, i sindaci vogliono certezze dalla Asl Valente e Melodia chiedono di garantire tutti i reparti e le cure oncologiche
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.