Disabili
Disabili
Palazzo di città

Ufficio Anagrafe, via libera alla rampa per disabili?

Palazzo di Città stanziati ulteriori fondi

Buone notizie per i fruitori dell'ufficio anagrafe con problemi di deambulazione.

Nei giorni scorsi, infatti, Palazzo di Città ha stanziato una somma di 12.200 euro compresa Iva, per la realizzazione di una rampa per disabili.

Questa cifra, superiore ai 10.000 euro inizialmente preventivati, emerge dalla perizia che i tecnici comunali hanno elaborato per la realizzazione dell'opera.

Individuati anche i tecnici comunali che seguiranno le fasi progettuali e di cantiere nelle persone dell'architetto Michele Mastrodonato come Direttore dei Lavori e l'Ing. Onofrio Tragni come Responsabile del Procedimento.

Considerando l'entità della cifra impegnata, i lavori saranno eseguiti in economia, resta da conoscere l'azienda appaltatrice ed i tempi di realizzazione.

Quella della rampa per disabili all'ufficio anagrafe, è storia antica che proviene addirittura dal novembre 2012, quando fu sottoscritto un protocollo d'intesa tra Caba, Comune e Bosco-Città, denominato "Una barriera al mese".

In quella circostanza, i progettisti interni a "Bosco-Città", si erano offerti, a titolo gratuito, di dare un supporto tecnico-progettuale al Comune.

Supporto concretizzatosi proprio con la realizzazione di due opzioni di progetti di rampa per disabili presentati dagli ingegneri di "Bosco-Città", uno in pietra e l'altro in acciaio, a cui non fu più dato riscontro, tant'è vero che Bosco-Città decise di congelare il protocollo con il Comune.

Chissà che i tempi siano diventati maturi per cancellare una barriera architettonica che grida vendetta ormai da anni?
  • Barriere architettoniche
  • Palazzo di Città
  • Caba Gravina
  • Ufficio anagrafe
Altri contenuti a tema
Cinema: a Palazzo di città arriva Checco Zalone Cinema: a Palazzo di città arriva Checco Zalone Al via le riprese del nuovo film
Unione europea, il Comune rinnova l’adesione alla "Rete Antenna PON" Unione europea, il Comune rinnova l’adesione alla "Rete Antenna PON" Una finestra informativa per promuovere i fondi strutturali europei presso le comunità locali
Associazioni: il Caba cerca ancora casa Associazioni: il Caba cerca ancora casa L’associazione “beffata”, da due mesi senza dimora, aspetta notizie da Comune e Diocesi
Efficientamento energetico degli edifici pubblici: candidati al bando i progetti del Municipio e della Scuola San Domenico Savio Efficientamento energetico degli edifici pubblici: candidati al bando i progetti del Municipio e della Scuola San Domenico Savio Interventi pari a circa 2 milioni di euro per il Comune e a circa un milione per l’istituto scolastico
6 Da settembre arriva la nuova “Carta di identità elettronica” Da settembre arriva la nuova “Carta di identità elettronica” Piccole ma sostanziali differenze tra i Comuni di Gravina e Altamura
Questione Asso Stampa Puglia: la parola al Sindaco Questione Asso Stampa Puglia: la parola al Sindaco Alla Segretaria Comunale il compito di dirimere la questione
Un ascensore per essere liberi di muoversi Un ascensore per essere liberi di muoversi Il CABA si rivolge alle autorità
Variante al Prg per le zone C Variante al Prg per le zone C Formalizzata la proposta per assoggettabilità alla Vas
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.