castello gravina andriani
castello gravina andriani
Turismo

Turismo e cultura, contributi per Comuni e associazioni

Per il programma "InPuglia365", con eventi da ottobre 2018 a maggio 2019

Da oggi e sino al 18 settembre si è aperta la prima finestra temporale per la presentazione di candidature al bando con cui la Regione Puglia intende costituire un elenco di proposte di fruizione turistica da programmare nel periodo compreso fra il 29 ottobre di quest'anno ed il 31 maggio 2019, in un'ottica di destagionalizzazione dei flussi e anche in vista di Matera 2019 - Capitale europea della Cultura. Le iniziative selezionate confluiranno nel programma "InPuglia365 - Cultura, Natura, Gusto" con cui si intende "spalmare" il riscontro turistico anche sui mesi in cui non c'è la forte trazione del turismo balneare.

"Realtà associative e operatori economici del territorio della Murgia, particolarmente interessato dagli obiettivi e ambiti di intervento del bando, non perdano questa importante opportunità", fa appello il consigliere regionale Enzo Colonna, nel segnalare le opportunità presenti in questo bando.

L'avviso è rivolto a operatori economici, professionalmente impegnati nel campo della valorizzazione turistica e culturale, e ad altri soggetti (ad esempio, associazioni), purché abbiano svolto una comprovata attività economica in questo settore e siano muniti di partita iva. Sei gli ambiti di intervento su cui orientare le proposte: 1) Saperi e sapori nei piccoli borghi; 2) Cultura culinaria tra percorsi urbani e città d'arte; 3) Enogastronomia e patrimonio rurale; 4) Archeologia della produzione tra tradizione e innovazione; 5) Sport, gusto e benessere; 6) Arti creative.

Le iniziative di fruizione-animazione devono svolgersi in due periodi differenti: dal 29 ottobre 2018 al 28 febbraio 2019 (periodo A); dal 1° marzo al 31 maggio 2019 (periodo B). In base al periodo, per le offerte sono previste due finestre temporali: per il periodo A) dal 3 al 18 settembre 2018; per il periodo B) dal 19 novembre al 4 dicembre 2018. Per ogni singola proposta ammonta a 22mila euro l'importo massimo del contributo regionale.

Il bando è rivolto a tutta la Regione anche se il consigliere Colonna auspica una specifica attenzione del territorio murgiano che, a sua volta, per la sua vicinanza a Matera è stato già inserito in un altro programma denominato "La Murgia abbraccia Matera" di cui fanno parte cinque Comuni (Altamura, Gravina, Santeramo, Laterza, Ginosa) ed il Parco nazionale dell'Alta Murgia.
  • Regione Puglia
  • Associazioni
  • Turismo
  • Eventi
  • Cultura
Altri contenuti a tema
"Effetto Matera" sul turismo, a Gravina si fa il punto della situazione "Effetto Matera" sul turismo, a Gravina si fa il punto della situazione Un laboratorio per parlare delle ricadute sui Comuni pugliesi vicini alla città dei Sassi
Assistenza scolastica, appello ai Prefetti per evitare ritardi Assistenza scolastica, appello ai Prefetti per evitare ritardi Intervengono i Garanti regionali per i minori e i disabili
La Puglia meta turistica preferita dagli italiani La Puglia meta turistica preferita dagli italiani Emiliano e Capone: “Risultato straordinario"
Gravina 2019: a settembre quattro appuntamenti della Fondazione "Santomasi". Anche una mostra inaugurata da Sgarbi fino a lunedì 30 settembre Gravina 2019: a settembre quattro appuntamenti della Fondazione "Santomasi". Anche una mostra inaugurata da Sgarbi
1 La via Appia antica diventerà un cammino, Gravina c'è La via Appia antica diventerà un cammino, Gravina c'è Stanziato un milione di euro dal Ministero dei beni culturali per recuperare l'antico tracciato
La Puglia è ancora meta privilegiata per i turisti, cresce la Murgia La Puglia è ancora meta privilegiata per i turisti, cresce la Murgia I dati ISTAT confermano un trend positivo
1 “Murgia Balloon Flights", in mongolfiera su Gravina “Murgia Balloon Flights", in mongolfiera su Gravina Dal 26 al 28 luglio tutti con il naso all'insù: due giornate di eventi speciali
1 Nuove imprese: altri 23 milioni di euro per il bando NIDI Nuove imprese: altri 23 milioni di euro per il bando NIDI La Regione Puglia rifinanzia la misura
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.