Legna
Legna
Cronaca

Tre gravinesi tentano di rubare 15 quintali di legna

I Forestali li hanno fermati in località "Calderola". Usate tre motoseghe per tagliarla

Gli uomini del Coordinamento territoriale del Corpo forestale di Altamura hanno scoperto, in un'area esterna al Parco nazionale dell'Alta Murgia, un furto in flagrante aggravato di circa 15 quintali di legna, tagliata con l'ausilio di tre motoseghe. I forestali hanno notato il mezzo all'interno del bosco e seguito le tracce lasciate dallo stesso. I tre responsabili del furto, tutti di Gravina e rispettivamente di 49, 34 e 70 anni, sono stati fermati in località "Calderola", in agro gravinese, e denunciati all'autorità giudiziaria. All'operazione ha collaborato il Comando Stazione Forestale "Parco di Gravina in Puglia".

L'attività, disposta dal Comando provinciale di Bari del Corpo forestale dello Stato d'intesa col Coordinamento territoriale dell'Alta Murgia per combattere il fenomeno dei tagli abusivi e furtivi in alcune zone del territorio provinciale, rientra in una operazione più vasta denominata "Silvae". Questo è uno dei primi risultati ottenuti. L'operazione continuerà nelle prossime settimane con controlli anche notturni, oltre a posti di controllo stradale.

Foto di repertorio.


    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.