studenti
studenti
Trasporti

Trasporto scolastico, proposto il doppio turno alle superiori

Orario differenziato per l'incremento delle corse degli autobus

Si è nuovamente riunito il tavolo in Prefettura per l'organizzazione della riapertura scolastica, con particolare riferimento ai servizi di trasporto scolastico. Visto l'indice di capienza all'80 per cento, saranno incrementate le corse. Ma siccome il numero di mezzi è lo stesso, si ipotizza una differenziazione dell'orario. Al tavolo partecipano Regione, Comuni e Città Metropolitana di Bari, Ufficio scolastico territoriale, rappresentanti della Motorizzazione, delle società ferroviarie ed automobilistiche.

Per il riavvio delle attività didattiche in presenza, generalmente prevista per tutte le scuole di ogni ordine e grado, sarà elaborato, su proposta del Prefetto Bellomo, un "documento operativo" che preveda la decorrenza dal 20 settembre e la possibilità di una differenziazione di inizio lezioni con il doppio turno in ingresso ed in uscita: uno alle ore 8 che interesserà il 75% della popolazione scolastica di ogni istituto e il restante 25% alle ore 9.40.

"Come Regione Puglia siamo pronti ad affrontare con il massimo impegno le novità emerse dal tavolo prefettizio di Bari, in merito all'imminente riapertura delle scuole per garantire un trasporto pubblico in sicurezza", ha detto l'assessore regionale ai trasporti e alla mobilità della Regione Puglia Anita Maurodinoia. "Nonostante l'ottimo andamento della campagna vaccinale in Puglia - dichiara l'assessore - continua il nostro impegno per prevenire e ridurre il rischio di contagio da Covid sui mezzi di trasporto pubblico sui quali viaggiano non solo gli studenti, ma anche lavoratori pendolari".

Fermo restando il contingentamento della capienza dei mezzi del trasporto pubblico fissata all'80% della capacità di carico, saranno assunte iniziative adeguate ed eventualmente aggiuntive nel momento in cui gli Enti competenti avranno meglio calibrato il fabbisogno sia in termini di chilometri sia di mezzi, tenendo in evidenza le tratte maggiormente interessate da studenti, anche in relazione alla concentrazione, o meno, sul territorio di istituti scolastici. "Quindi, appena perverranno, a giorni, i dati del "documento operativo" - conclude la Maurodinoia - potremo avere contezza dell'ulteriore volume di risorse economiche necessarie per garantire un riavvio in sicurezza".

Non tutte le scuole, però, ripartono il 20 settembre. In buona parte, infatti, gli istituti anticipano l'inizio delle lezioni e in prevalenza già dalla prossima settimana saranno in classe.
  • Scuola
  • Trasporti
Altri contenuti a tema
On. Sasso: “Alle scuole di Altamura e Gravina 4,3 milioni per l’innovazione” On. Sasso: “Alle scuole di Altamura e Gravina 4,3 milioni per l’innovazione” Fondi per trasformare le classi in ambienti di apprendimento moderni
Approvato il piano per il diritto allo studio Approvato il piano per il diritto allo studio Provvedimento regionale su mensa, trasporto scolastico e altri interventi
Cambiano le dirigenze scolastiche in due scuole di Gravina Cambiano le dirigenze scolastiche in due scuole di Gravina Per effetto dei trasferimenti
Fissato il calendario scolastico dell'anno 2022/2023 Fissato il calendario scolastico dell'anno 2022/2023 Le date di inizio e termine delle attività didattiche
Report Covid scuole, continuano a diminuire i contagi Report Covid scuole, continuano a diminuire i contagi A Gravina solo 8 nuovi casi negli ultimi sette giorni
Covid: scuola, cambiate le regole per la gestione dei casi Covid: scuola, cambiate le regole per la gestione dei casi Si riducono quarantene e tamponi, anche con effetto retroattivo
Covid report scuola, crescono i casi in terra di Bari Covid report scuola, crescono i casi in terra di Bari A Gravina sono 59 i nuovi positivi segnalati
Prorogati i bandi per l'edilizia scolastica Prorogati i bandi per l'edilizia scolastica Pnrr: attività di supporto della Regione Puglia per gli enti locali
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.