rapina
rapina
Cronaca

Tentata rapina alla sede Ubi banca di Gravina

Casse chiuse e i malviventi scappano a mani vuote

Erano in tre e armarti di taglierino.
Momenti di panico questa mattina, poco dopo l'orario di apertura, nella centralissima sede della UBI Banca Carime in corso Vittorio Emanuele.
Tre uomini a volto coperto sono entrati nella sede della banca e armati di taglierino hanno aggredito, prima verbalmente e poi fisicamente, la cassiera presente in sede per costringerla ad aprire le casse.
E proprio le casse munite di timer hanno sventato il colpo.
Dinanzi a due ignari clienti che hanno assistito all'inserimento delle chiavi per l'apertura delle casse, i malviventi sono stati costretti alla fuga dal passare inesorabile del tempo che ha fatto scattare l'allarme.
I tre si sono dileguati a bordo di un'auto per fortuna a mani vuote. Tanto lo spavento nella sede dell'istituto di credito dove poco dopo sono arrivati gli agenti del Commissariato di Gravina per i rilievi di rito.

    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.