barriere architettoniche
barriere architettoniche
La città

Sollecitare la stesura definitiva del Peba

La richiesta all’assessore Ferrante è del consigliere Verna a margine della giornata della disabilità

Numerose iniziative ed eventi hanno accompagnato anche nella nostra città le celebrazioni per la giornata mondiale delle persone con disabilità, ma a Gravina un gesto concreto di inclusione come il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche tarda ancora a venire.

A porre l'accento sul problema è il consigliere comunale Saverio Verna. Il capogruppo di "UnaBellaStoria", nonché presidente della II commissione consiliare, facendosi portavoce del pensiero di tutti i componenti della Commissione composta da Maria Magliocco, Pasqua Debenedictis, Maria Conca e Francesco Santomasi, esprime il proprio rammarico per la mancata adozione (almeno per il momento) del Peba, il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche, "la cui redazione- sottolinea Verna- si trascina da anni e non giunge alla sua definitiva stesura".

Una situazione a cui dover porre rimedio quanto prima, anche perché- a detta del consigliere di minoranza- basterebbero ancora pochi passaggi.
"Di recente, la II Commissione Comunale, di concerto con la Consulta della Disabilità, ha domandato al Redattore del Piano di apportare alcune necessarie integrazioni". Piccole modifiche che non dovrebbero portar via molto tempo. E dunque, alla luce di ciò, sarebbe opportuno che si accelerasse nella consegna della bozza del progetto definitivo del Peba, prima in commissione e poi in consiglio comunale.

Per questa ragione Verna ha inteso rivolgere all'assessore preposto Filippo Ferrante un appello, affinché si adoperi verso i progettisti, sollecitando la consegna del Piano in maniera che possa essere esaminato dalla commissione e successivamente portato all'attenzione dell'intera assise municipale, con un Consiglio Comunale monotematico, "per accendere un faro sul mondo della disabilità"- conclude Verna.
  • Barriere architettoniche
Altri contenuti a tema
Barriere architettoniche, tracce di limiti ancora esistenti Barriere architettoniche, tracce di limiti ancora esistenti Quegli ostacoli che rendono ancora poco fruibile la città per le persone con disabilità o difficoltà motorie
Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. Turismo inclusivo, al via il progetto regionale C.Os.T.A. 1mln e 300mila euro per un turismo inclusivo
Peba, via libera del consiglio comunale Peba, via libera del consiglio comunale Approvato il Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche (Peba)
Peba, Avviso pubblico per contributi dalla Regione Peba, Avviso pubblico per contributi dalla Regione Iniziativa è a valere sul “Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità”
Peba, Verna sollecita l’amministrazione Peba, Verna sollecita l’amministrazione Verna: “Imbarazzante la mancata approvazione del Piano”
Peba, ulteriore contributo ai Comuni Peba, ulteriore contributo ai Comuni La regione mette a disposizione fondi per la redazione dei Piani per l’Eliminazione delle barriere architettoniche
Nuovo bagno per disabili a Palazzo di Città Nuovo bagno per disabili a Palazzo di Città Intervento per garantire la completa fruizione del Comune a tutti
Peba: oggi un incontro al Palazzo di città Peba: oggi un incontro al Palazzo di città Per un confronto sul piano per eliminare barriere architettoniche
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.