Living History: per rivivere ciò che è stato
Living History: per rivivere ciò che è stato
Eventi e cultura

Settembre e i grandi eventi: come si sta organizzando il Comune?

L'assessore Paolo Calculli: "l'impegno dell'Amministrazione c'è"

La nuova circolare del 7 giugno 2017 ha rovinato i piani a diversi organizzatori di eventi in città nel mese di Agosto, che si sono visti costretti ad annullare le manifestazioni per le troppe disposizioni a cui dovevano attenersi in poco tempo a loro disposizione.

Settembre è uno dei mesi più importanti per Gravina sotto il profilo dei grandi eventi, primi fra tutti la XV edizione del Raduno dei Cortei Storici (quest'anno dal 15 al 17 settembre), la Festa Patronale in onore di San Michele Arcangelo (29 settembre) e quest'anno anche la 1^ edizione di "Murgia è Fiera" (20-24 settembre). La domanda che sorge spontanea dunque è: come il Comune si sta organizzando in vista delle grandi ed attesissime manifestazioni pubbliche in programma nella nostra città nelle prossime settimane, al fine di evitare il ripetersi di quanto è avvenuto per l'Estate Gravinese 2017?

A dare una risposta a questo interrogativo è l'assessore Paolo Calculli, con deleghe alle Finanze e Tributi, Politiche per lo Sviluppo e l'Innovazione delle Attività Produttive, Commercio, Artigianato e Valorizzazione della Zona Artigianale, Patrimonio, Igiene e Decoro Urbani. "Prima di ferragosto, abbiamo tenuto un incontro con il Comando dei Vigili Urbani, i quali si sono recati a Bari, in Prefettura, per fare il punto della situazione e capire come muoverci in linea con le nuove direttive della circolare emanata il 7 giugno scorso dal Ministero dell'Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza, a seguito dei fatti accaduti a Torino qualche giorno addietro. Successivamente, l'Ufficio - prosegue l'Assessore - ha approntato una modulistica che ciascun organizzatore è chiamato a compilare per capire il livello di sicurezza da attuare nelle manifestazioni che si intende realizzare e, a seconda del livello, scattano le opportune misure di sicurezza richieste dalla normativa, che possono essere il presidio di Pronto Soccorso o Antincendio, delimitazioni delle aree e così via".

Già dallo scorso weekend qualche passo in avanti si è visto: si sono infatti svolte regolarmente tutte le manifestazioni pubbliche in programma, dall'Oktoberfest, alla 1^ edizione di Milonga in piazza Notar Domenico, alla Festa Patronale in onore di Santa Maria Goretti nel vicino Borgo Dolcecanto. E il prossimo fine settimana, rassicura l'assessore Calculli, nessun intoppo si riscontrerà per la tradizionale Festa della Madonna delle Grazie. "Abbiamo messo tutti gli organizzatori in condizioni favorevoli a garantire il regolare svolgimento degli eventi organizzati. Nei prossimi giorni - prosegue Paolo Calculli - ci interfacceremo con il Centro Studi Medievali Nundinae e con il Comitato organizzatore della Festa Patronale "San Michele Arcangelo", con i quali abbiamo già avuto un primo confronto, ma data l'importanza ed il peso degli eventi in questione saremo costretti a rivolgerci alla Commissione per il Pubblico Spettacolo, per via del livello di sicurezza che comporterà misure più impegnative e spese onerose".

Tirando le somme, l'assessore Calculli aggiunge: "Rispetto ad un mese fa, la situazione è totalmente diversa. Premesso che anche quegli eventi, che sono stati annullati, si sarebbero potuti realizzare con qualche piccolo sforzo in più da parte di tutti gli attori coinvolti, oggi possiamo affermare certamente che l'impegno dell'Amministrazione c'è ed ha come obiettivo quello di fornire un supporto concreto agli organizzatori nel realizzare gli eventi in programma ad hoc".
  • Eventi
Altri contenuti a tema
1 “Murgia Balloon Flights", in mongolfiera su Gravina “Murgia Balloon Flights", in mongolfiera su Gravina Dal 26 al 28 luglio tutti con il naso all'insù: due giornate di eventi speciali
5 A spasso nel cielo di Gravina A spasso nel cielo di Gravina L’impresa emozionante del funambolo Andrea Loreni per "Lumina"
1 Gravina-Matera 2019, al via la programmazione degli eventi Gravina-Matera 2019, al via la programmazione degli eventi La giunta comunale approva l’atto di indirizzo
Eventi di Natale, bando del Comune per i progetti Eventi di Natale, bando del Comune per i progetti Ecco le regole per accedere al contributo. L'avviso pubblico scade il 31 ottobre
Turismo e cultura, contributi per Comuni e associazioni Turismo e cultura, contributi per Comuni e associazioni Per il programma "InPuglia365", con eventi da ottobre 2018 a maggio 2019
2 Da Polignano, approderà venerdì 6 ottobre a Gravina il progetto “Scena No Made" Da Polignano, approderà venerdì 6 ottobre a Gravina il progetto “Scena No Made" Nel weekend, la città del grano e del vino parlerà la lingua eterna della cultura
17 L'ecatombe degli eventi culturali. Un'impresa organizzarne oggi uno L'ecatombe degli eventi culturali. Un'impresa organizzarne oggi uno Le soluzioni proposte da Oronzo Rifino della Confesercenti
Natale 2016 a Gravina: un cartellone ricco di eventi Natale 2016 a Gravina: un cartellone ricco di eventi Per concludere l'anno in bellezza
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.