mercatini natalizi
mercatini natalizi
La città

A palazzo di città pensano già al Natale

Tornano i mercatini nel centro storico

Torneranno anche quest'anno, e con qualche novità, mercatini e iniziative di animazione natalizia nel centro della città.

La giunta comunale, qualche giorno fa, ha affidato alle associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti, il compito di "coordinare gli interventi di animazione commerciale nei luoghi della città a maggior sensibilità commerciale". La proposta delle associazioni di categoria consisterebbe nell'allestimento di mercatini natalizi e nell'organizzazione di iniziative di carattere culturale, turistico, sportivo, sociale e religioso con l'unico slogan "Io compro a Gravina", per invitare i gravinesi a restare in città e allo stesso tempo attirare quanti più cittadini dai paesi limitrofi.
Sono previsti per quest'anno mercatini più tipicamente natalizi per respirare in città, durante l'intero periodo delle festività, l'atmosfera incantata del Natale, fatta di luci, profumi, sapori e colori. Il centro storico ospiterebbe i gazebo, mentre iniziative collaterali di animazione e spettacolo animerebbero le principali arterie commerciali del paese.

"La location principale sarà ancora il centro storico perchè è intento di questa amministrazione valorizzarlo e popolarlo", spiega l'assessore al commercio Nicola Lagreca, "ma le due associazioni potranno occuparsi anche dell'animazione commerciale delle altre maggiori vie commerciali della città". Da palazzo di città fanno sapere inoltre che presto verrà stilato un bando dedicato ai commercianti e agli ambulanti interessati, e aperto anche a hobbisti, non necessariamente titolari di partita IVA.

Le diverse attività verranno realizzate con il cofinanziamento degli operatori, con gli sponsor e con gli enti preposti al marketing territoriale. L'amministrazione comunale contribuirà con la somma massima di 3.000 euro, utile a coprire le spese che le organizzazioni sopporterebbero.

"Giovedì pomeriggio ci sarà una riunione in merito", conclude Lagreca, "e se tutto funziona come presumiamo, già dal primo dicembre dovrebbe partire l'iniziativa, salvo imprevisti".
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.