Terremoto
Terremoto
Cronaca

Scossa di terremoto nella notte

Terra trema tra Campania e Basilicata. Scossa avvertita distintamente sulla Murgia

Tanta paura ma per fortuna nessun danno.
La terra è tornata a tremare la scorsa notte tra Campania e Basilicata: una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata a 00:38 nel sudest della provincia di Salerno, non lontano dal confine con la Lucania. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità mentre l'epicentro è stato a 4 km da Padula e Montesano (Salerno) e a 38 da Potenza. Il sisma è stato chiaramente avvertito dalla popolazione che si è riversata in strada ma non si segnalano al momento danni a persone o a cose.
Tante le persone che hanno segnalato il terremoto anche ad Altamura e Gravina.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.