slot machine
slot machine
Cronaca

Sala giochi illegale scoperta dalla Polizia

Denunciato il titolare recidivo. Già erano state sequestrate altre 7 macchinette

Non ha capito la lezione il 52enne gravinese al quale la settimana scorsa gli agenti della Polizia di Stato avevano sequestrato 7 apparecchiature per il gioco d'azzardo. Questa volta gli agenti hanno fatto irruzione in un locale di fortuna realizzato in un sottoscala di una palazzina, dove hanno scoperto una sala giochi completamente illegale, poiché realizzata senza licenza o qualsiasi altro tipo di autorizzazione.

Nella stanza i poliziotti del commissariato di Gravina hanno rinvenuto 3 macchinette del tipo totem, dette anche Internet Terminal, con una persona che era intenta a giocare alla quale è stata contestata la relativa violazione amministrativa. A quel punto gli agenti non hanno potuto fare altre che chiudere l'esercizio abusivo, denunciare alle autorità giudiziarie il proprietario della sala giochi illegale, che era stato già deferito per reati specifici non più tardi della scorsa settimana, elevandogli una sanzione amministrativa di 30mila euro.

Le apparecchiature rinvenute sono state sequestrate e trasportate presso il deposito Centro Reperti Sequestrati dell''Agenzia Dogane e Monopoli di Bari.
  • Slot machines
  • Polizia
Altri contenuti a tema
3 Forte esplosione nella notte Forte esplosione nella notte Nessun danno a persone o cosa. Sull’accaduto indagano le forze dell’ordine
Festeggia il suo compleanno ringraziando la polizia Festeggia il suo compleanno ringraziando la polizia Cornetti consegnati in commissariato. Gesto di un 31enne per ringraziare gli agenti
Controlli in città, sanzionate cinque persone Controlli in città, sanzionate cinque persone Scoperte dalla polizia in una sala giochi
Prevenzione coronavirus, controlli a tabaccherie con slot Prevenzione coronavirus, controlli a tabaccherie con slot Valente sollecita le forze dell’ordine per accertare il rispetto delle regole
Sicurezza in rete e cyber-bullismo, un incontro alla scuola “Fiore” Sicurezza in rete e cyber-bullismo, un incontro alla scuola “Fiore” Incontro in occasione del "Safer internet day" della Polizia
Al commissariato di Polizia un nuovo vice ispettore Al commissariato di Polizia un nuovo vice ispettore In tutto sette rinforzi per la Questura di Bari
1 Spaccio di droga in pieno centro, un arresto Spaccio di droga in pieno centro, un arresto Attività svolta dal Commissariato di Polizia
Oneclasscontract.com  presente alla fiera di Rimini Oneclasscontract.com presente alla fiera di Rimini Tutte le novità del gioco on line made in Gravina
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.