Rigenerazione urbana
Rigenerazione urbana
Territorio

Rigenerazione Urbana: prorogata nuovamente la scadenza del bando

L'assessore regionale all’Urbanistica Alfonso Pisicchio: "Abbiamo accolto le richieste di tanti Comuni"

Dal 29 settembre slitta ulteriormente al giorno 16 ottobre 2017, sempre alle ore 12.00, il termine ultimo per la presentazione delle istanze relative al Bando Pubblico per la selezione delle Aree Urbane e per l'individuazione delle Autorità Urbane in attuazione dell'Asse Prioritario XII "Sviluppo Urbano Sostenibile" Azione 12.1 "Rigenerazione urbana sostenibile" del P.O.R. FESR- FSE 2014-2020. A stabilirlo è la delibera approvata - su richiesta dell'Anci Puglia - in Giunta regionale, nella quale oltre alla nuova proroga della data di scadenza del bando, sono state apportate alcune modifiche finalizzate a chiarire dei passaggi poco comprensibili.

Il provvedimento, disposto con delibera n.1479 del 25/09/2017, accoglie le sollecitazioni del presidente Anci, Domenico Vitto, che in una nota dichiara: "Ringrazio la Regione e in particolare l'assessore Alfonso Pisicchio, per la sensibilità istituzionale dimostrata - ha dichiarato il presidente Anci Puglia Domenico Vitto. - Importante questo ulteriore differimento al 16 ottobre del bando, così come le modifiche e integrazioni richieste e apportate per semplificare e favorire la partecipazione di un'ampia platea di amministrazioni locali. Confidiamo in questo bando quale opportunità strategica di rigenerazione dei nostri territori, nel suo significato multidimensionale di riqualificazione urbana, innovazione e sostenibilità ambientale, economica e sociale."

L'esigenza di prorogare nuovamente la data di scadenza del bando è nata a seguito del confronto con i sindaci della Città Metropolitana di Bari e delle cinque Province pugliesi, conclusosi venerdì scorso a Foggia, effettuato dall'assessore all'Urbanistica Alfonso Pisicchio. Un ciclo di incontri che è risultato "utilissimo - a detta dell'assessore regionale - perché proprio in quella sede diversi amministratori locali hanno posto una serie di criticità tecniche e interpretative emerse dalla prima stesura del bando".

Così sono state accolte e soddisfatte le richieste dei tanti Comuni che si apprestano a partecipare ad un bando ambizioso e corposo e che mette in campo 108 milioni di euro per la rigenerazione urbana e sociale di molti pezzi di città e di quartieri.

"Come ho ribadito più volte - prosegue Pisicchio - l'obiettivo della Regione deve essere quello di accompagnare e sostenere le comunità territoriali snellendo le procedure e fornendo tutta l'assistenza necessaria. E credo che la partecipazione sarà altissima perché si tratta di un'opportunità unica per i Comuni dal punto di vista sia urbanistico e sia sociale. Potranno sì riqualificare i territori, combattere il degrado, ma allo stesso tempo potranno mettere al centro i bisogni e la dignità delle persone".
  • Rigenerazione Urbana
Altri contenuti a tema
Rigenerazione Urbana: presentazione dei progetti in fiera Rigenerazione Urbana: presentazione dei progetti in fiera Al centro la gravina, la riqualificazione del Piaggio, il recupero del convento di Santa Maria
1 Rigenerazione urbana, il Comune cerca professionisti Rigenerazione urbana, il Comune cerca professionisti Saranno affidati incarichi tecnici esterni per la progettazione degli interventi
2 Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Finanziamento della Regione di tre milioni e mezzo di euro. Cinque anni per la realizzazione
1 Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Il sindaco di Gravina Alesio Valente: "Non possiamo che dirci soddisfatti"
6 Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Da Palazzo di città arrivano le autorizzazioni alla ricostruzione
5 Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Ma come si presenta oggi il centro storico rigenerato qualche anno fa?
Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Approvata in Giunta la Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile
3 "Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua "Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua Tanti i presenti all'incontro per dare il proprio contributo
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.