fiera 2019
fiera 2019
La città

Realizzare una sala convegni permanente in area fiera

Una delle idee della giunta Lagreca per rilanciare il polo fieristico

Era stato preannunciato all'indomani della chiusura della 729esima edizione della fiera San Giorgio e adesso l'amministrazione comunale inizia a muovere i primi passi. Stiamo parlando della volontà espressa dalla giunta Lagreca di rendere fruibile tutto l'anno la sala convegni del quartiere fieristico in maniera che diventi un contenitore dove poter svolgere molteplici iniziative. La giunta, infatti, attraverso una delibera di indirizzo, ha dato mandato agli uffici comunali per avviare attività di analisi e di progettazione relative all'intervento denominato "Allestimento permanente sala convegni presso il Polo Fieristico di Gravina in Puglia".

Una esigenza che nasce partendo da alcune semplici osservazioni: innanzitutto va considerata la volontà dell'attuale governo cittadino di rilanciare e valorizzare l'area fiera, facendola diventare un punto di riferimento regionale e nazionale. Una volontà che rientra nei disegni politici e di sviluppo di questa amministrazione.

"Una scelta strategicamente lungimirante e di forte rappresentanza per lo sviluppo socio-economico e culturale della Città" - dicono da Via Vittorio Veneto. Con il padiglione F che ben si presta a divenire una sala convegni in modo permanente (e non con allestimento temporaneo come accade adesso), idonea ad accogliere circa 300/350 posti, così da poter ospitare numerosi eventi di molteplice natura.

Per queste ragioni la giunta ha ritenuto di avviare un iter per accertare la fattibilità dell'intervento, dando mandato agli uffici affinchè verifichino la possibilità di allestire una sala convegni permanete "conforme alle normative vigenti in materia di agibilità e sicurezza, completa di arredi fissi e mobili, impianti di trattamento aria e riscaldamento e condizionamento, impianto luci ed impianto audio/video".
"Il tutto- si legge nell'atto di indirizzo- al fine di avere un ambiente polifunzionale secondo le molteplici esigenze ed iniziative di carattere fieristico, culturale, convegnistico".
  • Fiera
  • Fiera San Giorgio
Altri contenuti a tema
Fiera San Giorgio può diventare Vetrina nazionale Fiera San Giorgio può diventare Vetrina nazionale Nell’incontro con gli operatori interessati si è discusso di finalità e prospettive della kermesse, come la costituzione di un Ente Fiera
Fiera San Giorgio, il Comune convoca gli Espositori Fiera San Giorgio, il Comune convoca gli Espositori Un incontro operativo per pianificare la 730esima edizione della campionaria gravinese
Rinviata la fiera “Arreda Maison” Rinviata la fiera “Arreda Maison” Le ragioni nel comunicato stampa degli organizzatori
730esima Fiera San Giorgio, decise le date 730esima Fiera San Giorgio, decise le date Intervista all’assessore Vito Stimolo
Arriva la prima edizione di ARREDA MAISON Arriva la prima edizione di ARREDA MAISON Una fiera per la casa in programma dal 31 al 5 novembre
A lavoro per l’organizzazione della “Fiera dei Parchi” A lavoro per l’organizzazione della “Fiera dei Parchi” Il presidente di Federparchi Santini ricevuto a Palazzo di Città
729esima Fiera san Giorgio: numeri da capogiro 729esima Fiera san Giorgio: numeri da capogiro Un report dell’amministrazione per fare il punto e lanciare l’evento fieristico del prossimo anno
Fiera San Giorgio, Conferenza stampa di chiusura del progetto Fiera San Giorgio, Conferenza stampa di chiusura del progetto Presentati ai giornalisti i numeri della 729esima edizione
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.