Polizia
Polizia
Cronaca

"Un ragazzo va in giro con la pistola". Era un falso allarme

Momenti di preoccupazione, soprattutto tra i commercianti

Nel pomeriggio di ieri a Gravina, in alcune strade del centro, si sono registrati momenti di preoccupazione. Svariate sono state le telefonate alle forze dell'ordine ed in particolar modo alla Polizia in cui si segnalava che un minorenne si aggirava estraendo dalla tasca del giubbino una pistola o qualcosa di simile, impugnandola e poi rimettendola a posto.

La Polizia è effettivamente intervenuta ed ha effettuato le verifiche del caso, identificando il ragazzo e constatando che portava con sé una pistola giocattolo, con tappo rosso.

Legittime le preoccupazioni di chi teme per la propria sicurezza, soprattutto chi - come commercianti e esercenti - è esposto in prima persona. Ad ogni modo, si è trattato di un falso allarme e le forze dell'ordine vogliono rassicurare i cittadini di Gravina che la vicenda di ieri si è rivelata innocua.

La raccomandazione delle forze dell'ordine: tenere sempre massima l'attenzione e comunicare quando si osservano situazioni anomale, evitando gli allarmismi.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.