piano dei rifiuti partecipazione cittadini
piano dei rifiuti partecipazione cittadini
Territorio

Piano dei rifiuti, concluse le tre giornate partecipate

Diverse le osservazioni avanzate da associazioni e comitati

Le tre consultazioni previste dalle procedure di partecipazione avviate dalla Giunta regionale per la formazione del piano regionale di gestione dei rifiuti si sono concluse ieri pomeriggio.
Tre intense giornate hanno visto la discussione sul documento di proposta del piano di gestione dei rifiuti urbani che il Governo regionale vuole costruire con la partecipazione di tutti i soggetti attuatori.
Martedì 26 sono state ascoltate le associazioni ambientaliste, di volontariato e dei consumatori; ieri è stato il turno operatori economici, parti sociali e ordini professionali e degli enti pubblici ed enti locali.Gli incontri si sono tenuti nella Casa della Partecipazione, nel padiglione della Regione nella Fiera del Levante di Bari.

Le osservazioni raccolte saranno inserite in un report finale che sarà pubblicato on line sul portale istituzionale e saranno valutate per diventare parte del piano regionale dei rifiuti. Da sottolineare anche che ANCI Puglia ha chiesto una proroga per la consegna dei documenti di proposta che è stata accordata.
I dirigenti regionali del dipartimento Ambiente, il commissario straordinario dell'Ager, l'agenzia regionale dei rifiuti, Gianfranco Grandaliano e la consigliera del Presidente per l'attuazione del programma, Titti De Simone hanno risposto alle domande del pubblico che ha gremito le sale. Raccolta porta a porta, compostaggio puro e fabbriche dei materiali alcuni degli argomenti principali toccati.

"Gli interlocutori - ha spiegato Titti De Simone - sono stati di grande qualità. Sono intervenuti tutti i più importanti comitati, associazioni e imprese che sono interessati alle novità da introdurre, oltre agli amministratori comunali. Possiamo senz'altro essere soddisfatti anche perché abbiamo registrato una ampia condivisione sugli obiettivi generali che definiscono la strategia per la chiusura del ciclo.

Sulle azioni specifiche ovviamente la discussione è stata e resta aperta e chiara. L'ascolto e la partecipazione potranno sicuramente orientare le migliori scelte che il Governo è chiamato ad intraprendere". Sono stati somministrati anche questionari sugli obiettivi del piano, eventualmente da integrare o da modificare.


I documenti relativi al piano di gestione dei rifiuti sono pubblicati sul sito http://partecipazione.regione.puglia.it/piano-regionale-rifiuti-urbani.html , dove saranno pubblicati anche i report delle giornate di discussione.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.