Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Per la Puglia Nuovo Comandante della Guardia di Finanza

Si tratta del Generale di Divisione Franco Patroni

Sabato 22 maggio, alle ore 12.00, presso la caserma "M.A.V.M. Giovanni Macchi", sede del Comando Regionale "Puglia" della Guardia di Finanza, alla presenza del Comandante Interregionale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d'Armata Vito Bardi e di tutti i Comandanti Provinciali, si è tenuto la solenne cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Regionale: il Generale di Divisione Franco Patroni è subentrato al Generale di Brigata Luciano Inguaggiato che, destinato a Roma presso l'Istituto di Alti Studi della Difesa, cede così il Comando che ricopriva dal 27 aprile 2006.

Fortemente caratterizzata dalla decisa spinta impressa all'azione di contrasto alla criminalità organizzata – anzitutto al fine di aggredirne i patrimoni da essa illecitamente accumulati – nel corso di quest'ultimo quadriennio l'attività delle Fiamme Gialle pugliesi si è soprattutto contraddistinta per l'enorme sforzo compiuto a tutela dei cittadini, per assicurare loro le condizioni migliori per l'esercizio delle libertà economiche costituzionalmente garantite. Così, accanto alle tradizionali attività di contrasto alla evasione fiscale ed alla economia sommersa, un singolare risalto hanno avuto quelle rivolte a reprimere la contraffazione dei marchi, la pirateria audiovisiva, l'illecito smaltimento di rifiuti, le frodi in agricoltura.

Inoltre, particolarmente apprezzate – non solo dagli organi istituzionali, ma dalla stessa gente comune – sono state le innumerevoli operazioni a tutela delle uscite dello Stato, dell'Unione Europea, della stessa regione e degli Enti locali. Motivare e coinvolgere l'insieme delle risorse umane, valorizzare il ruolo della Guardia di Finanza fra gli attori preposti alla tutela della sicurezza economica e finanziaria, sono stati per il Gen. B. Inguaggiato i presupposti essenziali per consolidare l'immagine delle Fiamme Gialle al servizio e per la tutela di tutti i cittadini pugliesi.

Il Gen. D. Franco Patroni, 59 anni, originario di Montefiascone (VT), è stato promosso al grado attuale il 01.01.2009. Laureato in "Giurisprudenza", in "Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria" (1° e 2° livello) e in "Amministrazione, Finanza e Controllo", è in possesso del titolo di Scuola di Polizia Tributaria, conseguito a seguito del superamento del concorso per il massimo Istituto Superiore della Guardia di Finanza e del relativo corso biennale di alta qualificazione e specializzazione.

Proviene dai corsi regolari d'Accademia ed ha assolto incarichi di comando presso reparti operativi e investigativi di Polizia Giudiziaria e Tributaria, su tutto il territorio nazionale. E' iscritto nel registro dei revisori contabili, ed ha ricoperto numerosi incarichi di insegnamento a livello universitario e presso la Scuola di Polizia Tributaria. Particolare menzione merita l'esperienza maturata dall'Ufficiale presso l'Autorità di Vigilanza dei Lavori Pubblici di Roma.


  • Guardia di Finanza
  • Franco Patroni
  • Comandante
  • Caserma
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Regione Puglia, 450mila euro per la partecipazione Regione Puglia, 450mila euro per la partecipazione Attivo l’Avviso pubblico a sportello “Puglia Partecipa”. Domande a partire dal 3 ottobre 2022.
Contributo Covid, proroga per disabili gravi Contributo Covid, proroga per disabili gravi E per le persone non autosufficienti
Torna a vivere la chiesetta “ex Pescarella” Torna a vivere la chiesetta “ex Pescarella” La Regione Puglia concede l’uso della cappella alla parrocchia San Domenico
Centri estivi sportivi, contributi dalla Regione Centri estivi sportivi, contributi dalla Regione Circa un milione di euro a sostegno di progetti e centri estivi sportivi
Rifiuti abbandonati, contributi per i Comuni dalla Regione Rifiuti abbandonati, contributi per i Comuni dalla Regione Pubblicato l’Avviso per la rimozione di rifiuti abbandonati in aree pubbliche
Contributo caregiver familiare, bando della Regione Contributo caregiver familiare, bando della Regione C’è tempo fino al 21 luglio per fare domanda
La Regione Puglia dalla parte delle attività storiche La Regione Puglia dalla parte delle attività storiche Un bando per agevolazioni e benefici dal 18 luglio
Architettura rurale, riaperti i termini per le domande Architettura rurale, riaperti i termini per le domande Finanziamenti per il recupero e la valorizzazione di edifici storici rurali e per la tutela del paesaggio
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.