Carabinieri arresto
Carabinieri arresto
Cronaca

Pakistano residente a Gravina arrestato a Bologna

Sorpreso dai Carabinieri con dosi di eroina destinata allo spaccio

I carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato due pakistani, un 29enne residente a Gravina in Puglia e un 33enne senza fissa dimora.

Secondo quanto riferito dal Comando Carabinieri, una squadra di militari specializzata in reati di droga e impegnata nei controlli del territorio tra piazza Verdi e il parco della Montagnola ha identificato i due mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi dell'Autostazione.

I due pakistani, entrati in Italia con regolare permesso di soggiorno per motivi umanitari, sono stati perquisiti e il 29enne è stato trovato in possesso di 23 ovuli di eroina, del peso complessivo di circa 180 grammi.

La sostanza stupefacente, cosiddetta 'eroina bianca', è stata sequestrata e analizzata dai Carabinieri del Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando provinciale di Bologna, che ne hanno rilevata una percentuale di principio attivo del 44%.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due pakistani sono stati rinchiusi in carcere.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.