ospedale della Murgia
ospedale della Murgia
Ospedale e Sanità

Ospedale Perinei: Conca: “pazienti al Di Venere per eco-doppler”

Il consigliere dei Cittadini Gravinesi denuncia: "c’è lo strumento, ma manca il medico”

"Lasciate ogni speranza voi che entrate nel sistema sanitario regionale, perché in Puglia la sanità pubblica non migliora, peggiora e basta". Questo il commento del consigliere comunale Mario Conca, che denuncia le carenze dell'ospedale della Murgia dove –dice il rappresentante dei Cittadini gravinesi- da tempo non è più possibile effettuare eco-doppler venosi alle gambe perché c'è lo strumento, ma manca il medico".

Una situazione che –dice Conca -porta gli assistiti murgiani a dover girovagare per gli altri presidi dell'azienda sanitaria, oppure a dover pagare il privato convezionato. "Ma la cosa davvero sconvolgente è che anche i pazienti ricoverati vengono accompagnati con ambulanza al Di Venere per una banale esame" -aggiunge l'ex consigliere regionale, che poi si chiede: "Ma quanto ci costa questo esame considerato che con il paziente ci andrà l'autista, l'infermiere o il medico? Ma davvero dobbiamo trasportare pazienti su sedia a rotelle perché non si è in grado di rimpiazzare la risorsa umana? Perché nelle more della risoluzione definitiva non fate muovere in trasferta il medico per non creare disagio agli ammalati?".

Domande che Conca ha girato al direttore generale Sanguedolce, e a tutta la direzione strategica, denunciando questo ulteriore depotenziamento.

"Non è più tollerabile assistere a tale trattamento, ci dicono che aprono la farmacia territoriale ma è tutto falso, bisogna andare comunque ad Altamura. Ci dicono che devono potenziare il cup ma non è vero, poco e spesso non vi è nessuno. Ci dicono che la riabilitazione sarà spostata in via San Domenico, ma ad oggi, dopo aver speso milioni di euro per ristrutturare il vecchio SPDC, non si sa quando e se sarà mai possibile" - sottolinea l'esponente dei Cittadini Gravinesi, che in chiusura non manca di mandare frecciatine al direttore sanitario del nosocomio della Murgia Altomare, accusata di essere incapace di far valere i diritti del territorio murgiano perché troppo "vicina" al presidente regionale Emiliano.
  • Ospedale della Murgia
  • Mario Conca
Altri contenuti a tema
Veleni al Municipio, botta e risposta tra sindaco e consigliere Conca Veleni al Municipio, botta e risposta tra sindaco e consigliere Conca Per il consigliere dei Cittadini Gravinesi c’è un clima teso.
Ospedale della Murgia, primo intervento mini-invasivo per prevenire l’ictus Ospedale della Murgia, primo intervento mini-invasivo per prevenire l’ictus Importante novità terapeutica nel territorio murgiano per i pazienti con fibrillazione atriale
Anche il “Perinei” nella rete ASL contro l’Emicrania Anche il “Perinei” nella rete ASL contro l’Emicrania Sei ambulatori dedicati e 1.600 prestazioni l’anno
Centro diurno anziani, perplessità di Conca Centro diurno anziani, perplessità di Conca Il consigliere scrive al Comune per delucidazioni sulla gestione
Ictus in età giovanile: screening gratuito all’Ospedale della Murgia Ictus in età giovanile: screening gratuito all’Ospedale della Murgia Equipe di Neurologia a disposizione il prossimo 29 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale
Museo Civico, Conca: “un cane che si morde la coda” Museo Civico, Conca: “un cane che si morde la coda” Il consigliere dei Cittadini Gravinesi chiede al sindaco Lagreca di interessarsi della vicenda
Un piano di investimenti per 8 milioni all’Asl Ba Un piano di investimenti per 8 milioni all’Asl Ba Fondi per interventi all'ospedale e per il presidio territoriale di assistenza di Gravina
Ospedale della Murgia presenta innovazioni in Chirurgia Ospedale della Murgia presenta innovazioni in Chirurgia Esperti da tutta Italia a confronto su chirurgia colo-rettale mini invasiva
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.