Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Non dà un passaggio e viene aggredito, disavventura per giovane gravinese

Fatto avvenuto a Castellaneta Marina. Arrestato un 21enne altamurano

Disavventura per due giovani di Gravina di 20 e 24 anni nel parcheggio di un locale a Castellaneta Marina. Il più giovane dei due è rimasto ferito in un'aggressione da parte di un 21enne di Altamura che aveva chiesto un passaggio per tornare a casa e che avrebbe risposto con violenza al loro rifiuto. Il giovane altamurano, con precedenti di polizia, è finito in manette con le accuse di lesioni personali e tentata estorsione: è stato arrestato dai Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Castellaneta e della Stazione di Marina di Ginosa

L'episodio è stato ricostruito dai Carabinieri del Comando provinciale di Taranto che ne hanno dato notizia in un comunicato stampa.

Secondo quanto reso noto dai Carabinieri, i militari sono stati allertati da una telefonata che segnalava una lite nel parcheggio di un locale della zona. "Giunti sul posto - riferisce il comunicato - notavano il 21enne litigare animatamente con una coppia di giovani, rispettivamente di 20 e 24 anni residenti a Gravina in Puglia; dopo aver riportato la calma, i militari appuravano che il motivo della lite era scaturito a seguito delle insistenti richieste del giovane di Altamura, tese ad ottenere forzatamente un passaggio con l'autovettura della coppia, per poter rientrare nel paese di origine.

"Al rifiuto di questi - proseguono i Carabinieri - il 21enne li aggrediva con calci e pugni minacciandoli finanche di attingerli con colpi di arma da fuoco se non avessero ottemperato alla sua richiesta. A seguito dell'aggressione il 20enne veniva sottoposto a cure mediche presso l'Ospedale di Castellaneta e riscontrato affetto da contusioni ed una lesione al gluteo, venendo successivamente dimesso con una prognosi di 8 giorni".

Il 21enne di Altamura, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e condotto in carcere.
  • Arresto
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Nuove unità alla stazione dei carabinieri Nuove unità alla stazione dei carabinieri Masi (5 stelle): "In arrivo dalla prossima settimana"
Sul bus ruba portafogli a un giovane straniero, arrestato Sul bus ruba portafogli a un giovane straniero, arrestato Uomo di Gravina bloccato dai carabinieri a Modugno dove era sceso
3 Ritrovata la ragazza scomparsa, sta bene Ritrovata la ragazza scomparsa, sta bene Si può tirare un sospiro di sollievo
Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate L'attività dei carabinieri in Puglia e in Basilicata
Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Indagine dei Carabinieri per una serie di episodi
Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Avevano allestito un negozio della droga nel centro storico
3 Forte esplosione nella notte Forte esplosione nella notte Nessun danno a persone o cosa. Sull’accaduto indagano le forze dell’ordine
Possesso di droga, arrestati due ventenni Possesso di droga, arrestati due ventenni Sono stati bloccati dai carabinieri dopo un inseguimento
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.