Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Non dà un passaggio e viene aggredito, disavventura per giovane gravinese

Fatto avvenuto a Castellaneta Marina. Arrestato un 21enne altamurano

Disavventura per due giovani di Gravina di 20 e 24 anni nel parcheggio di un locale a Castellaneta Marina. Il più giovane dei due è rimasto ferito in un'aggressione da parte di un 21enne di Altamura che aveva chiesto un passaggio per tornare a casa e che avrebbe risposto con violenza al loro rifiuto. Il giovane altamurano, con precedenti di polizia, è finito in manette con le accuse di lesioni personali e tentata estorsione: è stato arrestato dai Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Castellaneta e della Stazione di Marina di Ginosa

L'episodio è stato ricostruito dai Carabinieri del Comando provinciale di Taranto che ne hanno dato notizia in un comunicato stampa.

Secondo quanto reso noto dai Carabinieri, i militari sono stati allertati da una telefonata che segnalava una lite nel parcheggio di un locale della zona. "Giunti sul posto - riferisce il comunicato - notavano il 21enne litigare animatamente con una coppia di giovani, rispettivamente di 20 e 24 anni residenti a Gravina in Puglia; dopo aver riportato la calma, i militari appuravano che il motivo della lite era scaturito a seguito delle insistenti richieste del giovane di Altamura, tese ad ottenere forzatamente un passaggio con l'autovettura della coppia, per poter rientrare nel paese di origine.

"Al rifiuto di questi - proseguono i Carabinieri - il 21enne li aggrediva con calci e pugni minacciandoli finanche di attingerli con colpi di arma da fuoco se non avessero ottemperato alla sua richiesta. A seguito dell'aggressione il 20enne veniva sottoposto a cure mediche presso l'Ospedale di Castellaneta e riscontrato affetto da contusioni ed una lesione al gluteo, venendo successivamente dimesso con una prognosi di 8 giorni".

Il 21enne di Altamura, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e condotto in carcere.
  • Arresto
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate L'attività dei carabinieri in Puglia e in Basilicata
Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Minacce al Comune e alla Polizia locale, uomo arrestato a Poggiorsini Indagine dei Carabinieri per una serie di episodi
Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Arrestati dai Carabinieri due giovani pusher Avevano allestito un negozio della droga nel centro storico
3 Forte esplosione nella notte Forte esplosione nella notte Nessun danno a persone o cosa. Sull’accaduto indagano le forze dell’ordine
Possesso di droga, arrestati due ventenni Possesso di droga, arrestati due ventenni Sono stati bloccati dai carabinieri dopo un inseguimento
1 Manette ai polsi per uno spacciatore Manette ai polsi per uno spacciatore Bloccato dai carabinieri nei pressi di un supermercato
1 Coronavirus: controlli autocertificazioni, prime denunce Coronavirus: controlli autocertificazioni, prime denunce 15 persone denunciate per spostamenti non necessari
Carabinieri Gravina: “Non creare allarmismo" Carabinieri Gravina: “Non creare allarmismo" L’invito delle forze dell’ordine a non divulgare false notizie. Si rischia la denuncia
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.