Movimento Politico Con Alesio Valente
Movimento Politico Con Alesio Valente
Politica

Lista “con Valente”, non tutti difendono il sindaco

Alcuni esponenti si dissociano dal documento in difesa dell’amministrazione

Non tutti quelli che hanno animato la lista "Con Alesio Valente sindaco" sono d'accordo nell'essere associati al documento a difesa dell'amministrazione comunale.

Un gruppo di attivisti di quella che nasce come lista civica attorno ad un progetto politico e solo successivamente si formalizza come forza politica, ci tengono a fare dei distinguo rispetto alle posizioni assunte da quei componenti della lista Valente, che hanno sottoscritto il documento firmato da alcuni pezzi della maggioranza, avvalendosi del nome della lista.

Una mossa non gradita, soprattutto perché consapevoli di non rappresentare la lista nella sua interezza, anzi, tutt'altro.

Infatti, ci tengono a precisare Ignazio Carbone, Antonio Surico, Loredana Valenzano, Marica Loglisci, Stefania Scarci, Lino Tartaro e Betty Simone, candidati nella lista alle ultime amministrative del 2017 e firmatari di un documento, "come spesso accade - scrivono - durante il percorso molte di quelle donne e uomini che avevano riposto fiducia in una persona ancor prima che in un progetto politico, hanno ritenuto opportuno rivedere la propria posizione ed in moltissimi casi, hanno preferito prendere le distanze da un modo di fare politica che non appartiene a chi, approcciandosi a questo mondo, lo guardava e lo guarda esclusivamente come servizio nei confronti della città e non come sistema di potere".

Per cui - secondo i sette sottoscrittori della nota- i firmatari del documento di appoggio al governo cittadino sostanzialmente, sono solo i rappresentanti che ricoprono ruoli istituzionali e quegli elementi a loro vicini.

Una precisazione doverosa, sia per la tutela del proprio nome- dicono i sette- stanchi di essere accostati alla lista, ma anche per fornire una chiara e corretta informazione alla cittadinanza.
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale lampo, approvati solo i debiti fuori bilancio Consiglio comunale lampo, approvati solo i debiti fuori bilancio Altri punti rinviati alla prossima seduta. Un minuto di silenzio per Mimmo Romita
Il coronavirus monopolizza il consiglio comunale Il coronavirus monopolizza il consiglio comunale L’assise approva un ordine del giorno precauzionale per il controllo preventivo
Torna il consiglio comunale Torna il consiglio comunale Tra i temi caldi le nomine alla fondazione Santomasi
Romita: “Sui problemi dell'ospedale assordante silenzio” Romita: “Sui problemi dell'ospedale assordante silenzio” Il consigliere comunale di opposizione lamenta l’assenza di risposte
1 "Gravina on" volta le spalle a Valente "Gravina on" volta le spalle a Valente In consiglio Lupoli dà battaglia ma il 13 porta bene alla maggioranza
1 Il Natale arriva in consiglio comunale Il Natale arriva in consiglio comunale All'ordine del giorno debiti fuori bilancio e provvedimenti finanziari
"Una maggioranza patetica alla guida della città" "Una maggioranza patetica alla guida della città" Lapolla e Colavito contro il sindaco
Nuova chiamata per il consiglio comunale Nuova chiamata per il consiglio comunale In aula arriva la mozione "Plastic free"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.