No alla violenza sulle donne
No alla violenza sulle donne
Salute

‘LiberaMente’ contro la violenza di genere

Inaugurato il primo centro antiviolenza dell'Ambito

Donne mai più sole contro la violenza.

E' questo l'obiettivo del Centro Antiviolenza LiberaMente inaugurato nella giornata di giovedì ad Altamura, il primo dell'ambito sociale che accomuna Altamura, Gravina, Santeramo e Poggiorsini.
Uno staff è tutto al femminile, un'équipe multidisciplinare composto da psicologhe, educatrici professionali, assistenti sociali, avvocati per dare supporto alle vittime di violenza e soprattutto aiutare le donne a superare il trauma e ricostruire la propria vita.
Un lavoro lungo e complicato che potrà vedere la piena attuazione solo "con la collaborazione di altre associazioni e altre istituzioni del territorio" spiegano i responsabili del centro.

Presenti alla inaugurazione, non a caso, la presidente e la delegata della commissione regionale pari opportunità, le responsabili dei servizi sociali di Altamura e il capitano dei carabinieri Massimiliano Merenda insieme all'assessore comunale Agnese Lorè.
I servizi erogati dal nuovo centro antiviolenza saranno diversi. Dall'ascolto attraverso colloqui telefonici garantiti 24 ore su 24, ai colloqui preliminari presso la sede di via Baldassarra per rispondere ad ogni domanda e fornire indicazioni sul possibile percorso da intraprendere. Dall'accoglienza in sede attraverso colloqui strutturati volti a personalizzare il percorso di uscita dalla violenza, all'assistenza psicologica con consulenze individuali o gruppi di auto-mutuo-aiuto. Dalla consulenza legale al supporto ai minori vittime di violenza.

Non di secondo piano il lavoro di prevenzione che le psicologhe si impegnano ad avviare a partire dalle scuole per educare i più giovani alla non violenza e soprattutto al rispetto delle donne e dei più deboli
Tutti i servizi erogati da 'LiberaMente' saranno gratuiti e per ognuno di essi, assicurano dal centro, sarà garantita massima riservatezza.
  • Violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
A Gravina apre il centro antiviolenza A Gravina apre il centro antiviolenza Servizi gratuiti di assistenza, aiuto, tutela e protezione in favore
2 Le telecamere delle "Iene" a Gravina Le telecamere delle "Iene" a Gravina Veronica Ruggeri intervista il giovane accusato di aver picchiato l’ex moglie
"Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza "Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza Una serata in cui letture e fotografia hanno testimoniato storie e simboli
''Stop  al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina ''Stop al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina Il 25 novembre 2017 è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
1 Una panchina rossa per le donne vittime di violenza Una panchina rossa per le donne vittime di violenza Un dono della FIDAPA BPW alla città di Gravina
Violenza sulle donne, numeri da paura Violenza sulle donne, numeri da paura Iniziative ad Altamura
Accecato dalla gelosia tenta di strangolare la propria compagna Accecato dalla gelosia tenta di strangolare la propria compagna In manette un uomo di 40 anni
Violenza sulle donne: dalla Regione, dopo la legge, arriva il piano operativo Violenza sulle donne: dalla Regione, dopo la legge, arriva il piano operativo 3 milioni di euro per potenziare la rete di servizi assistenziali.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.