Immagine
Immagine
Trasporti

Inaugurata ufficialmente la nuova stazione Fal di Gravina

Soddisfazione da parte del sindaco Valente mentre Giannini promette nuove attenzioni per Gravina

700mila di fondi aziendali per dare un nuovo volto ma soprattutto maggiore sicurezza alla stazione Fal di Gravina.

Lavori avviati a marzo dello scorso anno e conclusi a dicembre 2017 che si sono concretizzati nell'ammodernamento del fabbricato stazione e degli spazi annessi, rifacimento completo del tetto, eliminazione delle barriere architettoniche in favore degli utenti con ridotta capacità motoria, installazione di pannelli fotovoltaici ed impianti di illuminazione a led per risparmio energetico, riduzione dell'inquinamento anche acustico, installazione di rastrelliere porta bici oltre all'indispensabile impianto di videosorveglianza con telecamere collegate ad un sistema di oltre 1000 telecamere controllate da una sala operativa in house. E ancora installazione tornelli, installazione biglietteria automatica, attivazione wi-fi gratuito, installazione Oscar, alberello per la ricarica gratuita di smartphone e tablet

E per non cancellare del tutto il passato all'interno della stazione è stato inoltre messo in mostra un vecchio scambio manuale recuperato e restaurato.
Il taglio del nastro ufficiale è avvenuto nella mattinata di venerdì alla presenza del sindaco di Gravina, Alesio Valente e dell'assessore regionale ai trasporti, Giovanni Giannini che hanno salutato con soddisfazione il grande lavoro targato Fal.
Di seguito l'intervista con le dichiarazioni
Carico il lettore video...
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.