consiglio comunale
consiglio comunale
La città

In consiglio arriva il bilancio consolidato

Anche la nomina del componente di minoranza nel Cda della Fondazione

Una nuova seduta del consiglio comunale è stata convocata per domani 15 ottobre, in prima istanza alle ore 08,30 ed in seconda convocazione il giorno successivo alle ore 09,30.

Il presidente del consiglio comunale Maria Pina Digiesi ha iscritto 15 punti all'ordine del giorno. Dopo i consueti punti destinati alle comunicazioni di Sindaco e Presidente, alle interrogazioni e approvazioni dei verbali delle sedute precedenti il consiglio entrerà nel vivo con il bilancio consolidato dell'anno 2020 e "la presa d'atto della delibera di giunta comunale che individua gli enti e le società partecipate che costituiscono il GAP, Gruppo Amministrazione Pubblica, del Comune".

Successivamente i consiglieri verranno chiamati ad approvare il regolamento per l'utilizzo delle compostiere e all'approvazione dell'adeguamento della bozza del Rec, Regolamento di Edilizia Comunale e adeguamento delle norme tecniche di attuazione del Piano Regolatore Generale. Inoltre si andrà al riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, all'approvazione del rinnovo dell'adesione all'associazione tra i Comune della regione denominato "cuore di Puglia", per poi discutere della proposta di conferimento della città onoraria di Gravina al "Milite Ignoto". Inoltre, in aula sono portati anche due punti che riguardano "l'acquisizione gratuita e l'accorpamento al demanio stradale di parte di sedimi stradali utilizzati ad uso pubblico da oltre 20 anni". Infine, dopo il rinvio avvenuto burrascosamente nella scorsa seduta comunale, tornerà in aula il punto relativo alla nomina del componente di minoranza all'interno del consiglio di amministrazione della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi. A questi punti si è aggiunta una integrazione rappresentata da un ordine del giorno sulla strada provinciale 27 "la tarantina".
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
3 Prossime elezioni comunali, la maggioranza guarda avanti Prossime elezioni comunali, la maggioranza guarda avanti I partiti della coalizione accusano ancora i dimissionari e rilanciano progetto
19 Gravina resta senza consiglieri metropolitani Gravina resta senza consiglieri metropolitani Il Pd attacca i dimissionari di maggioranza
Crisi al Comune, l’Asso.T.Im. affonda il colpo Crisi al Comune, l’Asso.T.Im. affonda il colpo “Si è conclusa un'esperienza amministrativa devastante per il mondo imprenditoriale locale”
1 Art.1: “Serve una vera discussione politica in questa città” Art.1: “Serve una vera discussione politica in questa città” Commento alla fine anticipata dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Valente
20 "Scioglimento consiglio comunale, atto irresponsabile" "Scioglimento consiglio comunale, atto irresponsabile" Intervento di Domenico de Santis, candidato alla segreteria del Pd provinciale
1 Cgil: amministrazione Valente senza una visione Cgil: amministrazione Valente senza una visione Il sindacato critica anche l'assenza dei processi di partecipazione
Le dimissioni in blocco spiazzano la maggioranza Le dimissioni in blocco spiazzano la maggioranza Cardascia e Lafabiana disapprovano la decisione dei 13 consiglieri
36 "Amministrazione era da tempo al capolinea" "Amministrazione era da tempo al capolinea" I commenti dopo le dimissioni. Parlano Capone, Lapolla e Lovero
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.