giochi d azzardo3
giochi d azzardo3
Cronaca

Il Gioco d’azzardo nel mirino della Guardia di Finanza

Un male oscuro anche per il nostro paese. Sequestri e arresti a Gravina e dintorni

Vasta operazione della Guardia di finanza di Bari, che, in collaborazione con altri reparti del corpo, ha sottoposto a controllo decine di esercizi pubblici, sedi di due società distributrici di giochi e di software per il funzionamento di macchinette elettroniche da gioco - cc.dd. "totem" e/o "chiosco net" – qui a Gravina oltre che a Matera, Barletta Turi e Laterza. Conseguenza dell'operazione è stato il sequestro di Apparecchi "Totem, computer e schede "smart card" munite di chip per l'accesso a giochi disponibili via internet. Il "totem", spiega il Comando Provinciale di Bari, e' "un apparecchio elettronico che consente di eseguire sia giochi regolari autorizzati dall'amministrazione dei monopoli di stato, sia di fungere da postazione-gioco per collegarsi con siti illegali, ad esempio videopoker, tramite delle smart-card consegnate preventivamente agli avventori giocatori".
E' la crescente diffusione del gioco d'azzardo in tutti gli strati della popolazione a non lasciare indifferenti, soprattutto se ci sono sempre più famiglie, che, rovinate dal gioco, finiscono in mano ad usurai.
L'operazione ha permesso, inoltre, di denunziare all'autorità giudiziaria 6 soggetti rei di aver violato l'art. 4 della legge 401/1989, "esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa".
  • Guardia di Finanza
  • Gioco d'azzardo
Altri contenuti a tema
Furti della banda della Bmw, sequestro di beni a un indagato Furti della banda della Bmw, sequestro di beni a un indagato Anche Gravina tra le città colpite dai ladri
Indagine sui contributi comunali, la minoranza attacca Indagine sui contributi comunali, la minoranza attacca Per le forze di opposizione “Assordante il silenzio della maggioranza”
Contributi comunali, l'indagine va avanti Contributi comunali, l'indagine va avanti Accertamenti sui beneficiari che non avevano i requisiti
15 Contributi assegnati senza controllo, denunciato dipendente comunale Contributi assegnati senza controllo, denunciato dipendente comunale Indagine della Guardia di finanza. L'indagato ha patteggiato
GdF, sequestro beni a imprenditore gravinese GdF, sequestro beni a imprenditore gravinese L’uomo si era appropriato di 71mila euro di denaro pubblico
Gravina, sequestrati dieci impianti fotovoltaici Gravina, sequestrati dieci impianti fotovoltaici Con l'accusa di truffa per ottenere gli incentivi. Sequestrati beni per 40 milioni in tutta Italia
Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Sequestro di beni alla Tradeco per 3,7 milioni di euro Per indebite compensazioni d'imposta
Usura, sequestrato un immobile Usura, sequestrato un immobile Indagine della Guardia di finanza dopo la denuncia della vittima
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.