Comune di Gravina
Palazzo di città

Il comune di Gravina perde pezzi

Il dirigente Vendola ai trasferisce ad  Altamura

Il Comune di Altamura chiama nuovi dirigenti e i rinforzi arrivano da Gravina.

Nello specifico con un avviso pubblico di settembre dello scorso anno, il Comune di Altamura ha avviato una selezione finalizzata all'assunzione di un dirigente destinato alla realizzazione e manutenzione delle opere pubbliche a cui attribuire la funzione di Datore di lavoro del personale dell'Ente.
Al dirigente incaricato fanno capo i servizi di edilizia pubblica, edilizia scolastica, urbanizzazione strade e pubblica illuminazione, mobilità urbana e traffico, servizio verde, difesa del suolo ed arredo urbano, sicurezza sul lavoro, servizio impianti pubblicitari, servizi finanziamenti comunitari e gestione delle risorse comunitarie.

Aperta la selezione e scaduti i termini per la presentazione delle candidature, a dicembre dello scorso anno la giunta comunale ha dato espresso mandato al Dirigente del Servizio Risorse Umane per la riapertura dei termini dell'avviso pubblici per giorni sette.
Pochi giorni prima di Natale, invece, la commissione di gara ha proceduto alla valutazione delle competenze e all'ammissione degli ulteriori candidati che avevano presentato istanza di partecipazione
Il 28 dicembre, invece, i candidati hanno sostenuto il colloquio con la commissione da cui l'architetto Antonio Vendola, già dirigente dell'ufficio tecnico comunale di Gravina, è stato ritenuto idoneo a rivestire le mansioni stabilite dal bando di gara.
Vendola che è ufficialmente in aspettativa dal comune di Gravina, sarà assunto nella pianta organica del Comune di Altamura per i prossimi tre anni, salvo eventuali proroghe.

    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.