centro storico
centro storico
Eventi e cultura

Il centro storico piace ai registi

In questi giorni le riprese di “Appartamento ad Atene”. Produzione italo tedesco per il film di Di Paola con Laura Morante

In questi giorni il centro storico gravinese torna ad essere "occupato" da una nuova troupe cinematografica. Dopo "Pane e Libertà" e "Indovina chi sposa mia figlia", è la volta di "Appartamento ad Atene", film drammatico tratto dall'omonimo libro dello scrittore americano Glenway Wescott ed ambientato nella capitale greca in piena seconda guerra mondiale.

Il regista della pellicola è Ruggiero Di Paola, mentre la produzione italo-tedesca; tra i protagonisti spicca la bravissima attrice Laura Morante (nei panni di Zoe), oltre alla presenza di Gerasimos Skiadaresis (Nikolas) e Richard Sammel (Capitano Kalter). Il centro storico gravinese è stato scelto per le affinità con quello ateniese.
Nel 1942, ad Atene, un appartamento viene requisito per ospitare un ufficiale tedesco. Qui vivono gli Helianos, una coppia di mezza età un tempo agiata. Hanno un ragazzo di dodici anni animato da melodrammatiche fantasie di vendetta, e una bambina di dieci. Con l'arrivo del capitano Kalter tutto è cancellato. Metodico, ascetico, crudele, Kalter è un dio-soldato che impone il terrore e gli Helianos si sottomettono, remissivi. Sono servi adesso, senza altra identità che la loro acquiescenza. L'appartamento li avvolge come un'epidermide. La notte, avvinghiati sulla branda in cucina, intrecciano ciechi deliri: temono gli ordini del nuovo giorno, scambiano piccole parole dalla vocalità scarnificata. Hanno paura di far rumore, non vogliono muovere nulla. Poi, di colpo, l'assenza. Il padrone parte per la Germania, e i servi scoprono che la libertà non ha alcun senso, che la tortura continua. Quando Kalter torna, è un sollievo. E' cambiato: più gentile, indulgente. Di un'indulgenza che disorienta. Ma è un fragile equilibrio. Correnti sotterranee di odio agiscono in segreto e preparano un'agghiacciante vendetta.

Intanto, per consentire un ottimo lavoro da parte della troupe e garantire maggiore sicurezza e fluidità veicolare, il sindaco a disposto, con Ordinanza Dirigenziale n. 41 del 28 luglio, il divieto di circolazione e sosta a tutti gli autoveicoli e motoveicoli in viale Orsini (2 Agosto), Piazza Benedetto XIII, Calata San Giovanni Battista e Rione Fondovico (3 Agosto), ancora Piazza Benedetto XIII e via M. Calderoni (5 Agosto) e infine Rione Piaggio e Via Garibaldi (6 Agosto).

  • Centro Storico
  • Film
  • Laura Morante
Altri contenuti a tema
1 Gravina racconta la storia di Samba Gravina racconta la storia di Samba La città scelta ancora come location cinematografica
Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Centro storico, l’amministrazione incontra i commercianti Confronto necessario per la valorizzazione e promozione della zona
99 Interventi di lavaggio delle strade nel centro storico Interventi di lavaggio delle strade nel centro storico Proseguiranno durante l'estate
Tutto pronto per l’uscita de “l’Ultimo Paradiso” Tutto pronto per l’uscita de “l’Ultimo Paradiso” Il film girato a Gravina in onda su Netflix il 5 febbraio
2 Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Movida e consumo di droga, controlli della Polizia in centro Inoltre nei giorni scorsi una coppia è stata aggredita
2 “Pinocchio” vince il David di Donatello per la migliore scenografia “Pinocchio” vince il David di Donatello per la migliore scenografia Il film di Matteo Garrone girato anche a Gravina e Altamura
"Percorrendo la via dell’amore", tre giorni di batticuori "Percorrendo la via dell’amore", tre giorni di batticuori Musica, danza e teatro per animare il centro storico
Nei cinema “Il ladro di giorni” con Riccardo Scamarcio Nei cinema “Il ladro di giorni” con Riccardo Scamarcio Il film girato nell’autunno 2018 tra Bari e Gravina porta la città del grano e del vino nelle sale italiane
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.