Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

I Phone contraffatti: il traffico partiva da Gravina

Denunciati 5 cinesi. Sequestrati 110.000 articoli non regolari.

Scattata la febbre italiana per il nuovo I- Phone, è arrivata anche la cura cinese.

Cinque cinesi, titolari di negozi a Bari, Modugno, Corato e Napoli, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza e accusati di traffico di telefonini contraffatti e di altre apparecchiature quali batterie, auricolari e cover tutti rigorosamente falsi.

Le indagini sono scattate quando i finanzieri hanno sorpreso a Gravina un commerciante cinese intento alla vendita di alcuni iPhone di tipo 4 e 4s contraffatti, identici agli originali per peso, forma e marchio, e corredati anche di presunti certificati di garanzia. Attraverso una attenta analisi della documentazione, i militari sono riusciti a risalire ad altre persone coinvolte nell'illecito traffico, risultati titolari di esercizi commerciali nei quali sono stati scoperti una notevole quantità di telefoni e di altre strumentazioni sprovviste del marchio CE. Dalle successive perquisizioni sono stati rinvenuti in diversi depositi altri prodotti contraffatti tra cui apparecchiature medico-sanitarie (termometri digitali, fasce elastiche, cerotti già scaduti), articoli per neonati e cosmetici oltre che occhiali da vista.

I finanzieri hanno sequestrato, complessivamente 110.000 articoli non regolari tra cui 57.000 giocattoli. I responsabili, le cui generalità non sono state rese note, sono stati tutti denunciati alle Procure competenti mentre per altri due commercianti sono scattate le sanzioni amministrative.
  • Guardia di Finanza
  • Sequestro beni
Altri contenuti a tema
La villa confiscata alla mala andrà alle realtà sociali La villa confiscata alla mala andrà alle realtà sociali Immobile consegnato al Comune dall'Agenzia nazionale. Prima occorre ristrutturarlo per i tanti danni
Sequestrate aree non autorizzate con ingenti quantità di rifiuti edili Sequestrate aree non autorizzate con ingenti quantità di rifiuti edili Attività della Guardia di Finanza nel territorio murgiano. Tre persone denunciate
Amaro "Halloween", sanzionati esercenti che vendevano alcol a minori Amaro "Halloween", sanzionati esercenti che vendevano alcol a minori Controlli della Guardia di Finanza, anche con unità cinofila. Dieci segnalati per uso di stupefacenti
Sequestro di scarpe e capi abbigliamento con marchi contraffatti Sequestro di scarpe e capi abbigliamento con marchi contraffatti Intervento della Guardia di Finanza durante la festa patronale di San Michele
Terreno agricolo trasformato in una pericolosa discarica, sequestrato dal NOE Terreno agricolo trasformato in una pericolosa discarica, sequestrato dal NOE Denunciato il proprietario. Sulla vasta area è stata accumulata un'ingente quantità di rifiuti
1 Capi di abbigliamento illegali provenienti dalla cina Capi di abbigliamento illegali provenienti dalla cina Sequestro del Nucleo CITES Carabinieri di Bari
2 Controlli della Guardia di Finanza nel settore delle accise e della distribuzione di carburanti Controlli della Guardia di Finanza nel settore delle accise e della distribuzione di carburanti Tre persone denunciate e carburante sotto sequestro
Gioco d'azzardo, controlli delle Fiamme gialle Gioco d'azzardo, controlli delle Fiamme gialle 183 sale ispezionate e 37 persone denunciate
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.