controlli
controlli
Ospedale e Sanità

Gravina, in arrivo nuove limitazioni

Valente: “bisogna intervenire”. Nell'ultimo bollettino 80 nuovi casi e un altro decesso

Boom di contagi nella giornata di ieri. In sole 24 ore si raddoppia il numero delle persone risultate positive al covid rispetto alle 24 ore precedenti. Sono, infatti, 80 i nuovi casi registrati nella sola giornata di ieri (il giorno precedente erano 40), portando la città di Gravina a sfiorare il numero degli 800 contagiati dal virus, in questa nuova fase della pandemia. Purtroppo si registra il decesso di un uomo anziano di 86 anni, che porta così a 12 il numero dei morti per covid da settembre ad oggi. Considerando il numero delle persone che sono guarite, il totale dei positivi attualmente si attesta sulle 650 unità.

Una situazione ancora in evoluzione, se si pensa che nella sola giornata di ieri si sono sottoposti a tampone altre 200 persone, tra le quali sicuramente ci saranno dei positivi.

"Bisogna agire in fretta"- ha detto il sindaco Valente a margine della riunione del Coc (Centro Operativo Comunale) per fare il punto della situazione sull'evolversi della pandemia a Gravina. Un incontro nel quale sono emerse tutte le criticità del momento: "siamo, infatti, in una fase di ascesa della pandemia, con l'Asl sotto stress, con l'impossibilità ad eseguire i tracciamenti e difficoltà anche nel contattare le persone che devono sottoporsi a tampone"- ha evidenziato Valente. L'invito del sindaco a chi sospetta di essere contagiato è quello a rimanere a casa, con tutti i familiari, per il tempo previsto di isolamento, senza attendere l'esito del tampone. Si lavora su più fronti, come quello dei controlli (con le forze dell'ordine che registrano ancora assembramenti e mancanza di rispetto delle regole anticovid), ma anche sulle scuole, che sono allo stremo. "Abbiamo intenzione di chiudere altre zone"- ha confermato Valente, preannunciando la volontà di inibire l'accesso a villa comunale e pineta, previo confronto con il Prefetto di Bari.

"Entro questa sera prenderemo delle decisioni" -ha concluso Valente, rimandando i particolari dei provvedimenti alla serata di oggi.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid, riattivato sostegno psicologico Covid, riattivato sostegno psicologico Un servizio di primo ascolto telefonico per supportare chi ha bisogno di aiuto psicologico
Coronavirus, scende ancora numero dei positivi Coronavirus, scende ancora numero dei positivi Ma non bisogna abbassare la guardia
Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario La proposta della giunta regionale pugliese
Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Visite all'ospedale della Murgia e al Miulli
Covid: divieti prorogati per un mese Covid: divieti prorogati per un mese Le ordinanze del sindaco valide fino al 15 febbraio
Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Ordinanza del sindaco per il plesso in corso Vittorio Emanuele II
La Puglia torna in zona arancione La Puglia torna in zona arancione In base ai parametri sanitari dell'emergenza Covid19
1 Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Quasi completata all'ospedale della Murgia, ora i medici
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.