Libri
Libri
Territorio

Fondi regionali per l'acquisto dei libri di testo

A Gravina 164.000 euro

La Giunta regionale ha approvato il Piano di riparto, a favore dei Comuni pugliesi, dei contributi per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2017/2018, per complessivi € 8.404.190,75 .
L'Esecutivo inoltre, ha deciso di ammettere al beneficio gli studenti residenti in Puglia, della Scuola secondaria di 1° e 2° grado, appartenenti a famiglie il cui indicatore I.S.E.E. non superi la soglia di € 10.632,94 secondo i criteri e le modalità approvati con la DGR n. 1309 del 2.08.2017.
Per il comune di Altamura su un totale di 1488 alunni aventi diritto ai contributi per l'anno 2016- 2017, sono stati assegnati 219.190,00 euro mentre a Gravina su un totale di 1102 alunni sono stati stanziati 164.262,00.
  • Libri di testo
Altri contenuti a tema
Libri testo, in liquidazione i contributi Libri testo, in liquidazione i contributi Per scuole secondarie di primo e secondo grado
Libri di testo, prorogata la scadenza per la documentazione Libri di testo, prorogata la scadenza per la documentazione C’è tempo fino al 28 febbraio
Libri testo, un'altra proroga per le domande Libri testo, un'altra proroga per le domande Il nuovo termine è il 23 ottobre
Libri di testo, prorogata la scadenza al 31 luglio Libri di testo, prorogata la scadenza al 31 luglio Invariate le modalità di presentazione della domanda
Contributi libri di testo, ecco le notizie utili Contributi libri di testo, ecco le notizie utili Occorre presentare entro il 20 Febbraio fatture o ricevute di acquisto
Libri di testo, slitta la data per presentare le domande Libri di testo, slitta la data per presentare le domande Prossima scadenza fissata al 2 ottobre
Liquidazione dei contributi per i libri di testo Liquidazione dei contributi per i libri di testo Pagamenti a partire dal 9 aprile presso lo sportello di Tesoreria e le agenzie BPPB
2 Libri di testo, troppi errori nella richiesta di contributo Libri di testo, troppi errori nella richiesta di contributo Il Comune richiama all'ordine i genitori
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.