inaugurazione fiera san Giorgio 2019
inaugurazione fiera san Giorgio 2019
La città

Fiera, il sindaco non convince le opposizioni

Botta e risposta tra Valente e Lovero sull'inserimento nel registro regionale

"Non per fare polemica, ma per ristabilire la verità". Con queste parole Ignazio Lovero di Primavera Popolare intende fare chiarezza sulla questione dell'inserimento della fiera San Giorgio di Gravina nell'albo degli eventi regionali. Una precisazione che arriva in risposta alle parole del sindaco Valente che ha tirato per la giacca i componenti della opposizione che avevano sollevato la questione.

"Alle minoranze, con riferimento alle polemiche sollevate sulla vicenda - ha affermato il primo cittadino - sfugge un dato: il termine del 30 Giugno non è perentorio, dunque nulla è mai stato pregiudicato. Del resto, sebbene la richiesta di inserimento della Fiera di San Giorgio non fosse stata ancora formalizzata, era in corso già da settimane un'interlocuzione con la Regione per ufficializzare l'istanza una volta definite alcune formalità legate all'utilizzo che temporaneamente, proprio d'intesa con la Regione, si sta facendo dei padiglioni fieristici, provvidenzialmente adibiti a sede Usca e a centro vaccinale".

Una risposta che non convince le opposizioni. Innanzitutto, dai banchi della minoranza si sarebbero aspettati almeno un grazie per aver sollevato la questione e aver lanciato una ciambella di salvataggio all'amministrazione comunale per correre ai ripari e far inserire la campionaria gravinese nell'elenco regionale. Ma soprattutto, ricordano al primo cittadino, che lo svolgimento della fiera San Giorgio 2021 in modalità digitale, così come suggerito all'amministrazione dalle opposizioni, avrebbe portato nelle casse comunali un contributo regionale di circa 15mila e 800 euro: soldi che comunque non sarebbero potuti arrivare visto che- sottolinea Lovero- la fiera San Giorgio non appariva nell'albo fieristico pubblicato dalla Regione Puglia, nemmeno nel 2020, il che significa -secondo l'esponente di Primavera Popolare- che anche in quella circostanza non si era fatta istanza.

"Per le bugie, la disinformazione e l'ignoranza si legga attentamente la Delibera di Giunta Regionale 1115 del 7 Luglio 2021 con allegato, oltre all'atto dirigenziale del Dipartimento allo Sviluppo Economico, Determina 107 del 05 Luglio 2021" - conclude Lovero facendo riferimento ai mancati inserimenti della San Giorgio negli elenchi regionali per le due annualità e rimandando al mittente le accuse, in una querelle sul "Caso Fiera" che sembrerebbe non essersi ancora conclusa.
  • Alesio Valente
  • Fiera San Giorgio
  • Ignazio Lovero
Altri contenuti a tema
Lovero: “Una città all’altezza dei nostri sogni” Lovero: “Una città all’altezza dei nostri sogni” Intervista al Candidato della lista “Obiettivo Comune” della coalizione Rinascita del candidato sindaco Fedele Lagreca
Terzo anno senza la Fiera San Giorgio Terzo anno senza la Fiera San Giorgio Rammarico per la città costretta a rinunciare alla tradizionale campionaria
Valente denuncia atti di teppismo in una sua masseria Valente denuncia atti di teppismo in una sua masseria Ex sindaco lamenta danni a infissi e mobili
Elezioni, Primavera Popolare si prepara ad un nuovo percorso Elezioni, Primavera Popolare si prepara ad un nuovo percorso Comunicato del gruppo consiliare del movimento politico
1 Valente: "Resto in campo per nuovo progetto politico" Valente: "Resto in campo per nuovo progetto politico" Parla l'ex sindaco dopo la fine anticipata del mandato: accuse e prospettive
36 "Amministrazione era da tempo al capolinea" "Amministrazione era da tempo al capolinea" I commenti dopo le dimissioni. Parlano Capone, Lapolla e Lovero
1 Amministrazione Valente cade a pochi mesi dal voto Amministrazione Valente cade a pochi mesi dal voto Le sue prime parole: "Un atto brutto e incomprensibile, in piena pandemia"
Deposito scorie, il Comitato replica a Valente Deposito scorie, il Comitato replica a Valente “Nessuna insinuazione e nessuna illazione: l’amministrazione si attivi per scongiurare il pericolo!”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.