patto città metropolitana
patto città metropolitana
Politica

Elezioni Città Metropolitana, tre i candidati di Gravina

Il 6 ottobre votano sindaci e consiglieri comunali

Il 6 ottobre sono in programma le elezioni per il rinnovo del Consiglio della Città Metropolitana di Bari di cui Antonio Decaro è sindaco metropolitano. Dopo la riforma delle Province, sono elezioni di secondo livello: non votano i cittadini ma i loro rappresentanti vale a dire sindaci e consiglieri comunali.

Tre le liste presentate: "MoVimento 5Stelle"; "Città Insieme"; "Centrodestra Metropolitano".

Gravina ha tre candidati: Rosa Cataldi (MoVimento 5 Stelle) e i consiglieri metropolitani uscenti Domenico Cardascia e Antonio Stragapede (attuale consigliere delegato per la promozione e lo sviluppo economico) nella lista "Città Insieme".

Le elezioni di secondo grado per il rinnovo del Consiglio della Città metropolitana di Bari (voteranno sindaci e consiglieri dei 41 Comuni della Città metropolitana di Bari), si svolgeranno dalle ore 8 alle ore 20 di domenica 6 ottobre 2019 nella sede del Palazzo della Città metropolitana di Bari (Lungomare Nazario Sauro, 29).

Sulla base delle attestazioni pervenute dai Segretari generali dei Comuni dell'area metropolitana è stato accertato che il corpo elettorale, alla data del 1° settembre 2019 (35° giorno antecedente le elezioni del 06.10.2019), è pari a 711 unità.
  • Elezioni
  • Città metropolitana
Altri contenuti a tema
1 Elezioni Consiglio Città Metropolitana di Bari, l’impegno degli eletti Elezioni Consiglio Città Metropolitana di Bari, l’impegno degli eletti La strada provinciale "La Tarantina" tra le priorità di Cardascia e Stragapede
Città metropolitana senza opposizione, rieletti Cardascia e Stragapede Città metropolitana senza opposizione, rieletti Cardascia e Stragapede Quasi tutti i seggi per Decaro
Città metropolitana, Cardascia alla prova del nove Città metropolitana, Cardascia alla prova del nove Il consigliere metropolitano traccia un bilancio
Imprese innovative, parte un nuovo progetto Imprese innovative, parte un nuovo progetto "Maf", Metropolitan Agrifood Service. La presentazione alla Fiera del Levante
“AgriCultura”, 3 milioni di euro alla Città Metropolitana di Bari “AgriCultura”, 3 milioni di euro alla Città Metropolitana di Bari Il progetto è finalizzato all’inclusione sociale di giovani a rischio devianza
4 Europee: a Gravina Movimento 5 Stelle prima forza Europee: a Gravina Movimento 5 Stelle prima forza Oltre il 30%
Gravina: i dati delle elezioni europee Gravina: i dati delle elezioni europee Definitivo: lieve calo dell'affluenza
Elezioni europee del 26 maggio, informazioni e modalità di voto Elezioni europee del 26 maggio, informazioni e modalità di voto Avviso ai candidati e alle forze politiche
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.