Violenza minori
Violenza minori
La città

“Ecchimosi su guancia e collo”

La violenza di una docente su un bimbo di appena 9 anni. Una semplice dimenticanza, la causa?

Schiaffi ed insulti gratuiti per aver dimenticato a casa il quaderno degli esercizi per l'ennesima volta. Si ipotizzerebbe essere accaduto ad un bambino straniero della scuola elementare San Giovanni Bosco di Gravina, dove un'insegnante di 52 anni avrebbe picchiato ed insultato un suo alunno di appena nove anni circa un mese fa.

La maestra sarebbe passata dalle parole ai fatti, colpendo con ceffoni lo scolaro procurandogli lividi su una guancia e sul collo costati, secondo il referto ospedaliero, quattro giorni di prognosi.

Questo quanto raccontato dalla mamma del bambino nella denuncia fatta al commissariato di polizia e confermato dai compagni di classe dell'alunno ascoltati dalla polizia, i quali avrebbero anche raccontato di aver subito, a loro volta, in passato un trattamento simile.

La maestra, finita sotto inchiesta ed accusata di maltrattamenti sui minori, sarà interrogata dal gip del Tribunale di Bari, il 29 novembre e rischierebbe soltanto un'interdizione di due mesi dai pubblici uffici.

Sarà stata solo la dimenticanza di un quaderno a spingere la maestra ad alzare le mani sul bimbo oppure si tratterebbe di un singolare episodio di razzismo nei confronti di un bambino straniero?
  • Violenza
  • Scuola San Giovanni Bosco
Altri contenuti a tema
Violenza sui minori. Negro: "Necessaria un’azione sinergica ed energica delle Istituzioni" Violenza sui minori. Negro: "Necessaria un’azione sinergica ed energica delle Istituzioni" L'esito dell'incontro di martedì 8 agosto 2017
Convocata la Task Force contro la violenza sui minori Convocata la Task Force contro la violenza sui minori La nota dell'assessore regionale al Welfare Salvatore Negro
Educazione civica a Palazzo di città Educazione civica a Palazzo di città Il sindaco incontra gli alunni della “San Giovanni Bosco”
La legalità comincia dall'infanzia La legalità comincia dall'infanzia La scuola San Giovanni Bosco ospita il convegno "Camminiamo insieme sui sentieri della Legalità"
Maestra e allievo si ritrovano dopo 53 anni Maestra e allievo si ritrovano dopo 53 anni Lei: “Voglio rivedere tutta la classe”
Barriere architettoniche: tempi lunghi per l'abbattimento Barriere architettoniche: tempi lunghi per l'abbattimento Dopo la cattedrale, resta l’ufficio anagrafe e la San Giovanni Bosco
San Giovanni Bosco sul tetto d'Italia San Giovanni Bosco sul tetto d'Italia Al Comenius gli alunni della scuola gravinese sbaragliano la concorrenza
“Un volto della solidarietà: la donazione degli organi” “Un volto della solidarietà: la donazione degli organi” Donazioni in calo rispetto allo scorso anno
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.