associazione SS. Crocifisso
associazione SS. Crocifisso
Associazioni

Donazione alla Caritas dalle Città del SS. Crocifisso

Un gesto di solidarietà da parte dell'associazione di cui Gravina è capofila

In questo periodo caratterizzato dall'emergenza da coronavirus tutti devono fare la propria parte. Per questo motivo l'associazione delle città del SS. Crocifisso, che conta una trentina di Comuni sparsi in tutta la penisola e che è capeggiate dalla città di Gravina, ha deciso di fare una donazione alla Caritas italiana.

"Contributo simbolico alla Caritas Italiana, con lo scopo di sostenere i servizi essenziali dei più vulnerabili"- dicono i promotori dell'iniziativa, realizzata su proposta di Nunzia Digiacomo, che ha avuto il benestare del presidente dell'associazione a carattere nazionale, il sindaco di Gravina Alesio Valente, e quello del segretario generale, Giuseppe Semeraro. Una idea che è stata sottoscritta da tutti i componenti dell'associazione, parroci e sindaci che con questo gesto intendono far sentire la propria presenza sul territorio.

Iniziativa che intende confermare l'impegno e la mission che contraddistingue l'associazione e i sindaci "questi ultimi vere e proprie sentinelle dei nostri territori, impegnati in prima linea a fronteggiare quest'emergenza senza precedenti ma che non deve farci desistere dal coltivare la speranza che, presto, l'arcobaleno possa ridisegnare le nostre esistenze"- sottolineano dalle città del SS. Crocifisso.

Alla donazione sono seguiti i ringraziamenti da parte della segreteria della Caritas presieduta da Mons. Carlo Roberto Redaelli.
  • Fiera itinerante delle città del SS. Crocifisso
  • Città del crocifisso
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario La proposta della giunta regionale pugliese
Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Visite all'ospedale della Murgia e al Miulli
Covid: divieti prorogati per un mese Covid: divieti prorogati per un mese Le ordinanze del sindaco valide fino al 15 febbraio
Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Ordinanza del sindaco per il plesso in corso Vittorio Emanuele II
La Puglia torna in zona arancione La Puglia torna in zona arancione In base ai parametri sanitari dell'emergenza Covid19
1 Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Quasi completata all'ospedale della Murgia, ora i medici
Un tributo per le vittime del Covid Un tributo per le vittime del Covid A chiederlo all’amministrazione comunale è la Lega di Gravina
Una settimana in zona gialla Una settimana in zona gialla Le disposizioni in atto per la Puglia
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.