cosa ci lega 5 5
cosa ci lega 5 5
La città

Dieci anni dalla manifestazione “Cosa ci lega”

Cosa è cambiato per il ponte acquedotto e via Montea? Riflessione di Amendolara

Una riflessione di Pietro Amendolara a dieci anni dalla manifestazione "Cosa ci lega" (marzo 2011), per fare il punto a distanza di tanto tempo sullo stato del patrimonio di Gravina.

///

A causa di una forte pioggia avvenuta a febbraio 2011 qualcuno aveva sollevato timori che il pilastro portante del ponte acquedotto fosse in pericolo e che una già nota lesione sullo stesso avesse compromesso seriamente la stabilità del ponte.
Chiesi dunque a Francesco Dipalo di accompagnarmi per documentare la situazione lungo il ciglio del Torrente. Quando siamo scesi ai "Piedi" del ponte con nostra somma sorpresa e meraviglia al tempo stesso ai nostri occhi, la situazione era davvero grave.
Con l'allora Associazione Benedetto XIII di cui ero Presidente ci siamo fatti carico di organizzare una riunione con associazioni e esponenti della società civile partiti politici , insomma una sorta di "chiamata alle armi" perché il ponte acquedotto, simbolo della città era instabile e rischiava seriamente di scomparire. Fondamentale fu la collaborazione di Gravinalife.
Parteciparono in tanti e fu presa la decisione di organizzare una manifestazione dal nome "Cosa ci Lega", per affermare l'appartenenza alla nostra città nella quale non si poteva più restare inermi difronte alla constatazione che il monumento più importante di Gravina potesse crollare da un momento all'altro.
Organizzammo dunque, per il giorno 21.03.2011 una manifestazione che raccolse molte adesioni (le foto ne sono la testimonianza) della società civile fortemente rappresentata e anche dai partiti politici di governo e opposizione. Prima della manifestazione furono raccolte firme corredate dalla documentazione fotografica da consegnare al Sindaco per sollecitare un Immediato intervento.
La manifestazione che partiva da p.zza Notardomenico prevedeva anche un racconto sulla storia della città lungo le strade da percorrere. Tra queste anche via Giudice MONTEA sulla quale ci soffermammo per far notare a tutti le crepe pericolose. Ancora oggi si parla tanto di questa strada panoramica, tra le più belle di Gravina perché il giorno dopo la manifestazione la casa con la lesione crollò lungo la sponda del torrente gravina (oggi ancora chiusa ai pedoni).
Son tornato sotto il ponte nel 2012 quando iniziarono i lavori di consolidamento del pilastro. Ci sono tornato poi altre volte sino al 2016 quando con la chiusura della Associazione BENEDETTO XIII accompagnai un gruppo di Amici a far visita al torrente. Da allora nulla è cambiato e i gravinesi sono ancora in attesa che i soldi stanziati dalla regione Puglia, più volte annunciati, finalmente possano dare inizio ai lavori del Ponte e di tutta l'area dell'Habitat Rupestre della nostra città.
Il restauro del ponte e l'apertura di via giudice MONTEA si rendono improcrastinabili vista l'attenzione che Gravina sta ricevendo dalle troupe cinematografiche di tutto il mondo. Tutta la cittadinanza chiede di conoscere tempi e aree di Interesse dei Lavori, per dare seguito alla manifestazione di 10 anni fa: "COSA CI LEGA… a questa terra?" affinchè si possa conservare la memoria e le radici della nostra storia, per tramandarla alle future generazioni.

Piero Amendolara

////
Dal nostro archivio: com'era Gravina 10 anni fa (foto e video)
42 fotoCosa ci lega?
Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?Cosa ci lega?
Carico il lettore video...
  • Ponte acquedotto della gravina
  • Cosa ci lega?
  • Via Montea
  • ponte madonna della stella
Altri contenuti a tema
Un nuova illuminazione scenica per il ponte acquedotto Un nuova illuminazione scenica per il ponte acquedotto Intervento finanziato dal Fai per i "luoghi del cuore"
Promozione del turismo, il ponte acquedotto diventa un simbolo Promozione del turismo, il ponte acquedotto diventa un simbolo La parola all’assessore al turismo Paolo Calculli
Un altro fine settimana di visite guidate al ponte viadotto Un altro fine settimana di visite guidate al ponte viadotto Numerosi visitatori nel primo week-end
Il ponte day chiude la rassegna “a cielo aperto” Il ponte day chiude la rassegna “a cielo aperto” Con l'uscita di "No time to die" è al centro dell'attenzione
Ponte Acquedotto: approvato il progetto esecutivo Ponte Acquedotto: approvato il progetto esecutivo Si attende il bando per l’affidamento dei lavori di consolidamento e restauro
Restauro Ponte Acquedotto, consegnato progetto esecutivo Restauro Ponte Acquedotto, consegnato progetto esecutivo Via libera alla gara d’appalto per la realizzazione delle opere
3 Cadavere recuperato nel torrente della gravina Cadavere recuperato nel torrente della gravina Intervento di un elicottero. Indagini in corso
Ponte acquedotto tra i 15 più famosi d’Italia Ponte acquedotto tra i 15 più famosi d’Italia Una classifica della sezione viaggi del Corriere della Sera
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.