"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua
Eventi e cultura

"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua

Tanti i presenti all'incontro per dare il proprio contributo

A Gravina si torna a discutere di rigenerazione urbana e lo si fa in maniera partecipata. Si è svolto nella serata di venerdì 21 luglio, presso l'atrio dell'ex Monastero di Santa Sofia, l'evento "Di' tu, di'...", a cura di Lab Gravina 2020, ProfinService, ProLoco Gravina, MondoBeat in collaborazione con il Comune di Gravina in Puglia e la Regione Puglia.

Oggetto dell'incontro il nuovo bando sulla rigenerazione urbana. Un bando molto complesso che prevede quattro Obiettivi Tematici indicati dall'azione 12.1 Asse Prioritario XII del P.O. FESR-FSE 2014-2020: Energia sostenibile e qualità della vita; Adattamento al cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi; Tutela dell'ambiente e valorizzazione delle risorse culturali e ambientali; Inclusione sociale e lotta alla povertà. Quattro i tavoli attorno ai quali si sono riuniti i componenti dell'Amministrazione comunale e delle Associazioni locali e cittadini, per discutere su queste aree di intervento, condividere idee ed elaborare insieme una vera e propria strategia.

"E' un bando riservato esclusivamente alla rigenerazione di beni pubblici - ha dichiarato Angela Scianatico, referente di ProfinService -. Per ottenere il massimo del finanziamento è necessario che la strategia elaborata risulti idonea a tutte e quattro le linee di intervento, anche se per norma bastano anche solo due: occorre accedere necessariamente alla misura che prevede "Inclusione sociale e lotta alla povertà" con interventi mirati alla riduzione del disagio abitativo ed alla diffusione della legalità, e poi "Energia sostenibile e qualità della vita", con interventi di efficientamento energetico . Tuttavia per come siamo strutturati a Gravina, abbiamo tutti i presupposti per ottenere fondi per ciascun tema del bando. La Puglia è la regione che ha stanziato meno fondi, quindi saranno finanziati 25 progetti. Questa in cui ci imbattiamo dunque è una bella sfida, ma ci sono certamente tutti i presupposti per vincerla".

"Gravina è un passo avanti - ha esordito il primo cittadino Alesio Valente - perché ha già approvato, con la precedente riqualificazione, il Documento programmatico di Rigenerazione Urbana, in cui è stato individuato il perimetro di intervento, che va dal centro storico fino all'habitat naturale della gravina. Al primo bando sulla rigenerazione, ha partecipato con successo classificandosi seconda in graduatoria a livello regionale. Il nuovo bando, nonostante sia molto complicato, sembra comunque calzare a pennello alla nostra città. Ora la penna è nelle vostre mani e nelle vostre menti per cercare di disegnare al meglio quello che può essere il percorso migliore per continuare a rigenerare e dare nuova luce alla nostra città".

Quanto è emerso dai vari confronti sarà elaborato e reso noto nei prossimi giorni.

Di seguito, alcune immagini della serata.
"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua"Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua
  • Rigenerazione Urbana
Altri contenuti a tema
Rigenerazione Urbana: presentazione dei progetti in fiera Rigenerazione Urbana: presentazione dei progetti in fiera Al centro la gravina, la riqualificazione del Piaggio, il recupero del convento di Santa Maria
1 Rigenerazione urbana, il Comune cerca professionisti Rigenerazione urbana, il Comune cerca professionisti Saranno affidati incarichi tecnici esterni per la progettazione degli interventi
2 Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Finanziamento della Regione di tre milioni e mezzo di euro. Cinque anni per la realizzazione
1 Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Il sindaco di Gravina Alesio Valente: "Non possiamo che dirci soddisfatti"
6 Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Da Palazzo di città arrivano le autorizzazioni alla ricostruzione
5 Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Ma come si presenta oggi il centro storico rigenerato qualche anno fa?
Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Approvata in Giunta la Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile
Rigenerazione Urbana: prorogata nuovamente la scadenza del bando Rigenerazione Urbana: prorogata nuovamente la scadenza del bando L'assessore regionale all’Urbanistica Alfonso Pisicchio: "Abbiamo accolto le richieste di tanti Comuni"
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.