Bambini
Bambini
Eventi e cultura

Dalla parte dei bambini...

Una giornata dedicata all'infanzia e all'adolescenza. Messaggi solidali ed iniziative anche su facebook

Stare dalla parte dei bambini significa proteggerli e garantire loro una vita priva di violenza e di abusi. Significa dichiarare guerra ad ogni forma di sfruttamento minorile. Si celebra domani il 21esimo compleanno della Convenzione internazionale Onu sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, approvata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 a New York ed entrata in vigore il 2 settembre 1990. La tutela dei diritti alla salute, all'istruzione, all'uguaglianza e al gioco è semplicemente tutela del diritto, unico e prezioso, ad essere bambino.

In occasione della ricorrenza, sono state indette la Giornata e la Settimana internazionale dell'Infanzia e dell'Adolescenza. In tutto il mondo si prevedono iniziative a sostegno di questo importante evento. Lo scorso anno Google ha dedicato alla Giornata il suo logo. In queste ore, invece, gli iscritti al noto social network facebook stanno cambiando la fotografia del loro profilo con l'immagine del cartone animato della propria infanzia. Un modo per ricordare che "tutti i grandi sono stati bambini una volta", come scriveva Antoine De Saint-Exupéry nel Piccolo Principe.

Fino al 21 novembre l'organizzazione Terre des Hommes ha lanciato la campagna "Io proteggo i bambini" con un SMS solidale da 2 euro al 45509 contro le violenze sui minori. Il messaggio può essere inviato tramite cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3 e Coop Voce e da rete fissa Telecom. Simbolo della campagna è un Fiocco Giallo, da indossare oggi 19 novembre, dichiarata dall'ONU Giornata Mondiale per la Prevenzione dell'Abuso sull'Infanzia.

Per i Comuni Italiani, Terre des Hommes, assieme al CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l'Abuso all'Infanzia), ha stilato un Manifesto in cinque punti, fra i quali c'è l'adozione di una Carta dei Bambini su cui fondare le politiche municipali.

La Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza celebra, invece, oggi la Giornata nazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, prevista dalla legge istitutiva della Commissione stessa. Il programma, quest'anno, "è dedicato alle politiche locali nella prospettiva del federalismo" e si svolge nella Sala della Lupa di Montecitorio. Obiettivo "è creare un'occasione di incontro fra Governo da un lato, enti locali e Regioni dall'altro, per parlare dei diritti dei bambini e delle politiche necessarie per garantirli in ogni parte d'Italia, in vista dell'introduzione del federalismo fiscale".

Il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e l'assessore Elena Gentile, lunedì 22 novembre parteciperanno ai lavori della Conferenza regionale organizzata per celebrare "la XIII Giornata internazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza, promossa dall'Assessorato al Welfare quale importante occasione di incontro per fare il punto della situazione sulle politiche regionali e locali in favore dei minori fuori famiglia e sulla crescita dell'offerta di strutture e servizi per la prima infanzia e per i minori e le responsabilità genitoriali delle famiglie".

  • Bambini
  • Giornata nazionale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza
Altri contenuti a tema
Riabilitazione, al Comune un incontro con i genitori di bambini "speciali" Riabilitazione, al Comune un incontro con i genitori di bambini "speciali" Dopo lo stop ai trattamenti fuori regione e ai terapisti nelle scuole
Ducato d’Oro: venerdì la decima edizione Ducato d’Oro: venerdì la decima edizione Tutto pronto per il festival canoro riservato ai bambini
Due bambini aggrediti da cani randagi Due bambini aggrediti da cani randagi L'episodio denunciato nel pomeriggio alla nostra redazione
Comune: “I termosifoni possono essere accesi a scuola” Comune: “I termosifoni possono essere accesi a scuola” Purtroppo molti i bambini a letto con la febbre alta
Un Centro diurno polivalente per Minori a rischio a Gravina Un Centro diurno polivalente per Minori a rischio a Gravina La realizzazione della struttura costerà 810.000 euro
Un progetto umanitario a favore dei bambini e delle persone ammalate Un progetto umanitario a favore dei bambini e delle persone ammalate Gravina a lavoro per la Nigeria
Quando arriva un’emozione Quando arriva un’emozione L’associazione Seven Events si mobilita a favore dell’infanzia
"Primaria News", il settimanale on-line curato dai bambini di tutta Italia "Primaria News", il settimanale on-line curato dai bambini di tutta Italia La scuola elementare diventa laboratorio giornalistico
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.