POLFER
POLFER
Cronaca

Da Gravina a Pesaro con la droga in valigia

Pusher gravinesi arrestati dalla Mobile

Gli agenti della squadra mobile di Pesaro erano sulle loro tracce da tempo e dopo l'ennesimo andirivieni da Gravina a Pesaro sono stati arrestati.

Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente due giovani gravinesi, di 28 e 33 anni, residenti a Pesaro e arrestati dalla Squadra Mobile presso la stazione ferroviaria della cittadina.
Le indagini intorno ai due, già osservati speciali dai poliziotti, si sono intensificate quando il maggiore ha fatto rientro a Gravina, ritenendo che il viaggio in patria fosse finalizzato a procurarsi altra droga.
Intuizione confermata al termine di un viaggio notturno in treno, da Gravina a Pesaro appunto, quando ad attendere il giovane c'erano gli agenti della Polizia che, dopo una perquisizione, hanno rinvenuto nei bagagli 80 grammi di cocaina, 30 grammi di hascisc e 5 grammi di marijuana.

All'esterno della Stazione, a far da "palo", il più giovane, anch'esso bloccato. La successiva perquisizione nell'abitazione dei due ha permesso di recuperare ulteriori 50 grammi di hascisc, un bilancino elettronico di precisione e sostanze da taglio, oltre che 900 euro ritenuti provento dello spaccio. I due sono così stati trasferiti alla Casa Circondariale di Villa Fastiggi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.