Alesio Valente
Alesio Valente
Ospedale e Sanità

Covid, proroga per le disposizioni restrittive

Per scuole, divieto di stazionamento e orari delle attività

Firmata l'ordinanza del sindaco Alesio Valente con cui si confermano le restrizioni messe in campo dall'amministrazione comunale per ridurre il rischio di contagio da coronavirus. Notizia anticipata ieri dal sindaco Alesio Valente nel suo quotidiano bollettino sulla situazione della pandemia nella città di Gravina. Valente ha anche comunicato che nella giornata di ieri si sono registrati altri 18 nuovi casi "reali", sottolineando, per evitare le solite polemiche, che il dato è chiaramente parziale, perché mancano molti dei tamponi effettuati lo scorso martedì al drive in, dell'area fiera.

Un dato abbastanza positivo, se si tiene conto anche dei 13 nuovi guariti che così portano il totale delle persone negativizzate a 373 e con gli attuali positivi che diventano 978, sotto la soglia dei mille contagi. Purtroppo ci sono degli altri ospedalizzati e anche ieri si è avuto un decesso causato dal covid. Una persona settantenne è rimasta vittima del virus: un prezzo molto alto che sta pagando la comunità in questa seconda ondata della pandemia.

Sui provvedimenti Valente ha specificato che la proroga varrà sino all'8 dicembre, quando si potranno avere ulteriori dati per capire l'andamento della curva dei contagi nella città e capire se si è passati ad una fase decrescente, tanto da poter pensare di allentare un po' le misure restrittive.

Fino all'Immacolata viene confermata la sospensione della didattica in presenza per le scuole dell'infanzia e del primo ciclo; chiusi anche i parchi cittadini e contingentato l'ingresso all'area cimiteriale; viene altresì confermato il divieto di stazionamento; confermato l'orario di chiusura delle attività commerciali; vengono prorogati i termini di apertura dei varchi nelle zone a traffico limitato e l'abolizione del pagamento della sosta su strisce blu.

Per altri provvedimenti- conclude il primo cittadino- "aspetteremo l'esito della discussione sul prossimo Dpcm e sulle restrizioni che saranno previste".
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario La proposta della giunta regionale pugliese
Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Visite all'ospedale della Murgia e al Miulli
Covid: divieti prorogati per un mese Covid: divieti prorogati per un mese Le ordinanze del sindaco valide fino al 15 febbraio
Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Ordinanza del sindaco per il plesso in corso Vittorio Emanuele II
La Puglia torna in zona arancione La Puglia torna in zona arancione In base ai parametri sanitari dell'emergenza Covid19
1 Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Quasi completata all'ospedale della Murgia, ora i medici
Un tributo per le vittime del Covid Un tributo per le vittime del Covid A chiederlo all’amministrazione comunale è la Lega di Gravina
Una settimana in zona gialla Una settimana in zona gialla Le disposizioni in atto per la Puglia
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.