coronavirus
coronavirus
Ospedale e Sanità

Covid, aggiornamento del bollettino sanitario

Morto un 62enne e altri 11 casi (in calo). Valente: “Dati parziali”

Il covid dà tregua alla città di Gravina. Nella giornata di ieri sono stati registrati solo 11 casi, portando così a 1088 il numero di persone che sono state contagiate dal coronavirus in questa seconda fase.

Ai nuovi positivi fanno da contraltare le 8 unità guarite e, purtroppo, un altro decesso. Si tratta di un uomo di 62 anni, morto a causa del virus. Sono adesso 19 in totale i morti, in questa nuova fase della pandemia. Le persone attualmente positive sono, quindi, 853. "Non c'è da illudersi, sono dati parziali"- ha commentato Valente, certo che, già da questa sera, il numero dei positivi sarà di molto superiore, visto che nella giornata di ieri, al drive in di Gravina sono stati eseguiti più di 290 tamponi. Quello di ieri "non è un dato definitivo, ma sono convinto che, con le misure restrittive che abbiamo adottato, godremo di un numero minore di casi"- afferma il sindaco.

Il primo cittadino ha reso, poi, nota la possibilità di donare il plasma presso l'Ospedale della Murgia. Fino all'altro giorno, infatti, era possibile donare il plasma iperimmune solo presso il policlinico di Bari. Adesso, "grazie alla disponibilità dei medici del nostro ospedale"- sottolinea Valente, sarà possibile farlo anche presso l'ospedale Perinei. In pratica, questo tipo di donazione è riservata a chi è guarito dal coronavirus almeno da 14 giorno e ha sviluppato gli anticorpi. Non tutti però: "Tutti possono candidarsi a donare, ma solo chi è ritenuto idoneo potrà effettuare la trasfusione"- spiega Valente, che invita, chi è nella possibilità, di prenotarsi presso il centro trasfusionale dell'Ospedale della Murgia per effettuare la donazione.
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Covid, riattivato sostegno psicologico Covid, riattivato sostegno psicologico Un servizio di primo ascolto telefonico per supportare chi ha bisogno di aiuto psicologico
Coronavirus, scende ancora numero dei positivi Coronavirus, scende ancora numero dei positivi Ma non bisogna abbassare la guardia
Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario Scuola in sicurezza con le squadre del tracciamento sanitario La proposta della giunta regionale pugliese
Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Mons. Ricchiuti in visita ai reparti Covid della diocesi Visite all'ospedale della Murgia e al Miulli
Covid: divieti prorogati per un mese Covid: divieti prorogati per un mese Le ordinanze del sindaco valide fino al 15 febbraio
Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Coronavirus, giorno di chiusura per la scuola San Giovanni Bosco Ordinanza del sindaco per il plesso in corso Vittorio Emanuele II
La Puglia torna in zona arancione La Puglia torna in zona arancione In base ai parametri sanitari dell'emergenza Covid19
1 Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Vaccino anticovid, adesioni elevate a Gravina Quasi completata all'ospedale della Murgia, ora i medici
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.