Stadio comunale
Stadio comunale "Stefano Vicino"
Eventi e cultura

Con Sportivity, arriva il 1° Palio dei Rioni di "San Michele"

Modalità di partecipazione e regolamento del torneo calcistico

Sono aperte le iscrizioni presso la sede dell'Associazione Arbitri CSI "Silvium Gravina" al 1° Palio dei Rioni di "San Michele", torneo di calcio a 11 organizzato in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano (Comitato di Bari) e riservato alla categoria open maschile. La manifestazione si svolgerà a partire dal prossimo 22 giugno, presso il campo comunale "Stefano Vicino" – in concomitanza con l'evento fieristico "Sportivity" – e avrà durata di circa un mese.

Otto in tutto le squadre in gara che avranno diritto a denominare il proprio team con il nome di un Rione della Città di Gravina in Puglia. Ogni Rione sarà rappresentato da un responsabile – detto Capo Rione – il quale si occuperà della gestione diretta della propria squadra e dei rapporti ufficiali con l'organizzazione della manifestazione.

Ciascuna squadra potrà avere un numero massimo di partecipanti pari a 18 calciatori e due dirigenti. Le squadre saranno suddivise in 2 gironi, da 4 squadre ciascuno, e si incontreranno tra loro con formula "all'italiana" con gare di sola andata. Il numero minimo di atleti per iniziare e/o proseguire una gara è di 7 elementi. Le gare saranno dirette da Arbitri Ufficiali C.S.I. della Sezione "SILVIUM" di Gravina. La distinta va consegnata all'arbitro almeno 15 minuti prima l'ora di programmazione della partita. Il tempo massimo di attesa per una squadra ritardataria sarà di 15', decorso il quale la società assente sarà considerata rinunciataria, avrà partita persa con il risultato tecnico di 0-4 e un punto di penalizzazione nella classifica del girone. La società presente dovrà regolarmente effettuare le operazioni pre-gara ed il relativo riconoscimento dall'Arbitro, consegnando la distinta di gara. Ogni incontro viene disputato da due formazioni, ciascuna composta da 11 calciatori in campo, compreso il portiere. I due tempi regolamentari hanno durata di 30 minuti ciascuno, più eventuale recupero che sarà determinato discrezionalmente dall'arbitro. Al termine di ciascuna partita verranno assegnati i seguenti punteggi: Vittoria + 3 punti; Pareggio + 1 punti; Sconfitta + 0 punti. Successivamente saranno stilate le classifiche finali dei gironi: le prime due classificate di ciascun girone accederanno al turno di semifinale. Nelle gare di semifinale e di finale, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno calciati direttamente i tiri di rigore. Saranno ammesse sette sostituzioni per squadra (sei calciatori più il portiere).

E' previsto l'utilizzo del cartellino azzurro, per il quale il giocatore che lo riceve è soggetto all'espulsione temporanea di 5 minuti, durante i quali dovrà accomodarsi in panchina; potrà rientrare in campo al termine dei 5 minuti, previa autorizzazione dell'arbitro. Nel caso in cui un giocatore subisse un cartellino azzurro ed uno giallo lo stesso sarà definitivamente espulso. Ai fini della giustizia sportiva un cartellino azzurro equivale a 2 cartellini gialli. I giocatori espulsi definitivamente (cartellino rosso) invece debbono automaticamente ritenersi squalificati per almeno una giornata effettiva di gara, fatte salve eventuali ulteriori sanzioni assunte dall'Organo giudicante, da scontarsi nella prima gara ufficiale successiva. La Giustizia Sportiva sarà a cura del Giudice Unico del C.S.I. di Gravina in Puglia. Sarà pubblicato, con cadenza settimanale, un Comunicato Ufficiale contenente i risultati delle gare, i provvedimenti disciplinari, eventuali comunicazioni del Comitato Organizzatore, e così via.

I requisiti necessari per parteciparvi è la residenza gravinese alla data di inizio della manifestazione. Qualora vogliano competere ragazzi under 18, il modulo di partecipazione dovrà essere necessariamente firmato da un genitore. È prevista inoltre una quota di partecipazione alla manifestazione, a copertura delle spese organizzative e arbitrali sostenute dal Comitato Organizzativo. La denominazione del Rione vincitore sarà riportata - al termine della manifestazione - sul "Palio" che sarà conservato annualmente presso il Palazzo di Città.
  • Calcio
  • Torneo
Altri contenuti a tema
Ora è ufficiale. Torna a Gravina la Milan Academy Ora è ufficiale. Torna a Gravina la Milan Academy Un progetto delle ASD Silvium Gravina e Avanti Altamura
La Fbc Gravina riparte dalle certezze, confermati Chiaradia e Santoro La Fbc Gravina riparte dalle certezze, confermati Chiaradia e Santoro Stasera la società presenta la prossima stagione insieme al tecnico Loseto
Calcio: rinviata la gara di Picerno Calcio: rinviata la gara di Picerno A causa della neve
Tre punti preziosi per la Fbc Gravina Tre punti preziosi per la Fbc Gravina La squadra gravinese corsara contro l'ultima in classifica
Fbc conquista Nardò, vittoria molto preziosa Fbc conquista Nardò, vittoria molto preziosa I ragazzi di Loseto tornano dal Salento con i tre punti e un bel successo (0-3)
Chiaradia salva la Fbc di nuovo in extremis Chiaradia salva la Fbc di nuovo in extremis La squadra di Loseto pareggia contro il Gelbison di Vallo della Lucania (2-2)
Un pari combattuto nel derby della Murgia Un pari combattuto nel derby della Murgia Tra Fbc e Team Altamura finisce 1-1. Gara particolarmente sentita da pubblico e giocatori
Cresce l’attesa per il derby della Murgia Cresce l’attesa per il derby della Murgia Fbc Gravina vs Team Altamura: non una partita come le altre
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.