Scuola
Scuola "don Saverio Valerio"
Scuola e Lavoro

Con l’Erasmus la scuola Don Valerio nel cuore d’Europa

Il secondo circolo didattico non rinuncia al progetto di mobilità europea, nonostante la pandemia

Raccontare storie per incentivare l'immaginazione e la creatività; Ma anche parlare di "sedentarietà, delle cattive abitudini alimentari e della mancanza di esercizio fisico, emerse soprattutto di recente, a causa della pandemia e del troppo tempo trascorso dalle giovani generazioni in ambienti chiusi". Sono questi solo alcuni dei temi al centro degli incontri che la Don Saverio Valerio ha deciso di affrontare nell'ambito dei progetti Erasmus. Il secondo Circolo didattico non ha rinunciato, infatti, a partecipare alle progettualità delle iniziative di mobilità europea con scambi tra le varie comunità scolastiche dell'Unione, accogliendo così l'idea della commissione europea di proseguire nelle attività dei Progetti Erasmus, nonostante la pandemia abbia imposto grosse limitazioni, a partire dagli spostamenti tra le località coinvolte.

E così, facendo di necessità virtù, si è deciso di proseguire sulla strada dell'apertura alla cooperazione europea, riuscendo ad ottenere dall'Agenzia Nazionale Erasmus Plus Indire l'approvazione di ben due progetti, relativi ai partenariati per gli scambi tra scuole. Si tratta di due progetti ("Health comes from healthy diet and sports" e "Journey to the 21st Century with Stories in My Suitcase") accolti con favore dalla scuola gravinese, che ha sposato l'idea di continuare le attività intraprese, attraverso i collegamenti a distanza.
Il primo step si è tenuto dal 28 al 30 aprile, attraverso un meeting con i partner di Finlandia, Germania, Malta e Turchia, nel quale gli alunni della D.S. Valerio hanno messo in valigia e portato virtualmente per l'Europa le proprie storie, creando dei veri e propri racconti digitali realizzati attraverso il metodo dello Storytelling.
Una attività che- sottolineano la dirigente scolastica Daniela Tota e la Funzione Strumentale che coordina il progetto per la D.S. Valerio, Rosalia Petrocelli -grazie "all'uso di procedure narrative, ha incoraggiato l'immaginazione, la creatività degli studenti, migliorato la loro concentrazione, instillato in essi l'amore per la lettura e la scrittura, promuovendo valori e idee".

In questi giorni, invece, dal 24 al 28 maggio, in modalità virtual mobility, si sta procedendo al secondo appuntamento con i Paesi europei coinvolti nel progetto dedicato a sport e salute. Un tema su cui si confrontano le delegazioni delle scuole di Slovenia, paese coordinatore, Romania, Spagna e Turchia. Un momento importante di crescita ed una opportunità che la Don Saverio Valerio non ha voluto farsi sfuggire, così come sottolineato dalla Dirigente Tota e dalla responsabile del gemellaggio elettronico Petrocelli, che hanno voluto ribadire con convinzione l'importanza di tali attività, "in quanto coinvolgono attivamente alunni e docenti nello sviluppo di abilità linguistiche e sociali e formano i futuri cittadini europei".
  • Scuola Don Saverio Valerio
  • Progetto Erasmus
Altri contenuti a tema
1 Vaccini AntiCovid, la "Don S. Valerio" prima scuola a Gravina Vaccini AntiCovid, la "Don S. Valerio" prima scuola a Gravina Il circolo didattico apre la campagna vaccinale delle scuole gravinesi
Ospedale della Murgia, cartoline di Natale dal circolo “Don Valerio” Ospedale della Murgia, cartoline di Natale dal circolo “Don Valerio” Vicinanza della scuola al personale e ai degenti
Quando la didattica a distanza diventa creativa Quando la didattica a distanza diventa creativa L'esperienza di un'insegnante del secondo circolo
1 La scuola “Don Valerio” dona mascherine all'ospedale La scuola “Don Valerio” dona mascherine all'ospedale Grazie a una raccolta fondi delle insegnanti
La “Don Saverio Valerio” anima l’ospedale della Murgia La “Don Saverio Valerio” anima l’ospedale della Murgia I canti dei bambini della primaria in un luogo simbolo, per essere vicini a chi soffre
Alla scuola "Don Saverio Valerio" torna “Ortoincondotta” Alla scuola "Don Saverio Valerio" torna “Ortoincondotta” L’iniziativa dedicata all’educazione alimentare e ambientale presentata nella scuola primaria gravinese
“Don Saverio Valerio”:  una scuola che guarda all’Europa “Don Saverio Valerio”: una scuola che guarda all’Europa Due importanti progetti Erasmus per il II circolo didattico gravinese
PlayEnergy, la “Don Valerio” sugli scudi PlayEnergy, la “Don Valerio” sugli scudi La scuola gravinese tra le vincitrici del concorso “Play Your Power”
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.