Ucraina
Ucraina
La città

Come aiutare l'Ucraina e i profughi

Le iniziative in atto a Gravina: tanta generosità immediata

Per rispondere alla grande generosità dei cittadini che vogliono aiutare il popolo ucraino si stanno organizzando delle iniziative a Gravina, con raccolte di fondi e di beni di prima necessità, in attesa che si aprano i corridoi umanitari. La spinta di generosità è stata subito forte, spontanea, e si sono creati dei canali per consentire che questi aiuti possano arrivare a destinazione quanto prima.

Caritas diocesana - Sulla base delle indicazioni della Caritas nazionale, è stato istituito un fondo di solidarietà per le popolazioni ucraine. È possibile inviare il proprio contributo a: Diocesi di Altamura – Gravina – Acquaviva delle Fonti (Caritas Diocesana) - Banca Alta Murgia - IBAN: IT12H0705641330000010104397 - Causale: Fondo di Solidarietà per le popolazioni ucraine.

La Caritas per ora non organizza direttamente raccolte di viveri, medicinali o altro per l'Ucraina. Con l'ufficio diocesano per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso ha attivato una collaborazione con la Diocesi Ortodossa Romena d'Italia nella persona di p. Floring Carlig, responsabile degli aiuti umanitari in Romania. Chi lo desidera potrà sostenere una raccolta di latte in polvere, tonno, fette biscottate, pannolini, coperte, vestiti per bambini (non adulti) destinata ai centri di accoglienza dei rifugiati ucraini in Romania portando il materiale, a partire da domani, presso la parrocchia SS. Crocifisso (via Aspromonte) dalle ore 17.00 alle ore 18.00 (dal lunedì al venerdì). A Poggiorsini, invece, la raccolta si svolge presso la parrocchia Maria SS. Addolorata dalle ore 17.00 alle ore 20.00 (dal lunedì al venerdì).

In vista di una possibile accoglienza di nuclei familiari o persone la Diocesi invita i parroci, le comunità religiose e le Caritas parrocchiali a comunicare eventuali disponibilità di famiglie o volontari (nome, cognome, telefono, e-mail) scrivendo a: info@caritasaltamura.it.

Raccolte di beni - Ci sono iniziative in atto anche presso alcuni supermercati o a cura della Chiesa evangelica Adi di Gravina.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Solidarietà, la partita del cuore della Loi Solidarietà, la partita del cuore della Loi Con una raccolta fondi per la pediatria del San Paolo di Bari
Una telefonata inaspettata di Gianni Morandi Una telefonata inaspettata di Gianni Morandi Per ringraziare Debora Cirasola di una "cola cola" regalata
3 “Il Giardino della Gioia”, uno spazio per combattere la solitudine “Il Giardino della Gioia”, uno spazio per combattere la solitudine Inaugurazione prevista a maggio. Da un'idea di Franco Antonacci
1 Un’auto per la libertà di Corrado Un’auto per la libertà di Corrado Tetraplegico grave, avviata campagna per acquistare un mezzo dotato di ausili
1 Una storia di dolore e sofferenza a lieto fine Una storia di dolore e sofferenza a lieto fine Solo e ammalato in casa fatiscente, ora è in una struttura adeguata
2 Pacchi regalo alle famiglie in difficoltà Pacchi regalo alle famiglie in difficoltà Iniziativa dell’associazione Punto GG
Da Zanetti Motori Babbo Natale è arrivato prima Da Zanetti Motori Babbo Natale è arrivato prima L’azienda gravinese dona una motozappa all’associazione Effetto Terra- Campagneros
Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Panchina rosa della prevenzione e della solidarietà Iniziativa dell'associazione "Una stanza per un sorriso" con l'artista Davide Mangione
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.