Regione Puglia
Regione Puglia
Territorio

Appello di Emiliano a incrementare il lavoro agile

Le associazioni di categoria e i sindacati sono favorevoli

Le parti sociali ConfartigianatoImprese, CNA, Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Confcooperative, Legacoop, Confapi, Casartigiani, CLAAI, Coldiretti, Confagricoltura, CIA, Copagri e CGIL, CISL e UIL della Puglia, accogliendo l'appello dei giorni scorsi del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano di adottare – laddove possibile, e in ragione del ciclo produttivo – ogni azione tesa ad ottenere una importante riduzione degli spostamenti del personale in organico nelle imprese pugliesi, hanno sottoscritto un avviso comune nel quale invitano tutte le imprese con unità produttive site nel territorio pugliese a ricorrere il più possibile all'utilizzo dello smart working al fine di ridurre le possibili occasioni di contagio in ambito lavorativo.

Nell'avviso comune si invitano altresì le Prefetture e le autorità preposte al presidio del territorio, al monitoraggio continuo ed all'adozione di adeguate e concrete azioni di controllo finalizzate ad evitare che gli sforzi e gli ulteriori sacrifici richiesti a lavoratrici, lavoratori e imprese pugliesi vengano vanificati da diffusi atteggiamenti di refrattarietà alle regole.

Al più presto il Presidente Emiliano incontrerà nuovamente Sindaci e partenariato.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
1 Operaio travolto da braccio di una gru, cordoglio della città Operaio travolto da braccio di una gru, cordoglio della città La comunità si stringe alla famiglia della vittima dell'incidente sul lavoro
5 Incidente sul lavoro, muore operaio Incidente sul lavoro, muore operaio L’episodio è avvenuto in contrada Graviglione. Indagini in corso sull'accaduto
Gruppo Coscia seleziona personale Gruppo Coscia seleziona personale Esperienza nel settore assicurativo e contabile
Grave incidente sul lavoro a Gravina Grave incidente sul lavoro a Gravina Operaio cade da camion in un'attività edile
Dal 18 maggio riaprono saloni estetici e parrucchieri Dal 18 maggio riaprono saloni estetici e parrucchieri Ecco l'ordinanza della Regione Puglia
Estetisti e parrucchieri pronti a riaprire in totale sicurezza Estetisti e parrucchieri pronti a riaprire in totale sicurezza Incontro in videoconferenza tra Regione, associazioni e sindacati
Cassa integrazione in deroga, boom di domande Cassa integrazione in deroga, boom di domande Arrivate quasi 35000 domande. Si attendono i pagamenti
Cassa integrazione, accordo in Puglia per anticipo delle somme Cassa integrazione, accordo in Puglia per anticipo delle somme Il lavoratore potrà fare richiesta in banca
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.