Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale della Murgia - Asl Bari
Ospedale e Sanità

Amministrativi per velocizzare la Sanità

Assunzione di 128 unità per la Asl Ba

Velocizzare la Sanità e il PNRR con un'iniezione massiccia di forze fresche nel settore amministrativo. Sono 128 i nuovi assunti a tempo indeterminato convocati dalla ASL Bari, stamane nell'Auditorium "Arcobaleno" dell'ex CTO, per il disbrigo delle ultime pratiche: disponibilità all'assunzione, scelta della sede di assegnazione e, in una prossima data, la firma del contratto.

Ad accoglierli il Direttore Amministrativo della ASL Bari, Luigi Fruscio, che ha sottolineato l'importanza delle nuove assunzioni: «Era necessario rinforzare le strutture amministrative – ha commentato - assumendo personale preparato e motivato in un settore delicato per il funzionamento dell'azienda sanitaria. Per questo in tempi abbastanza celeri abbiamo varato e condotto a termine tre concorsi pubblici per diversi profili e ora possiamo rinforzare gli organici con le persone giuste per rispondere alle sfide che abbiamo di fronte. Dalle onerose procedure legate ai fondi PNRR alla sburocratizzazione del lavoro degli operatori sanitari, troppo spesso oberati da procedure e lungaggini. La prospettiva è molto chiara: ognuno deve poter fare bene e nelle migliori condizioni possibili il proprio lavoro».

128 nuovi assunti, dunque, suddivisi tra 15 collaboratori amministrativi senior (categoria DS), 44 coadiutori amministrativi senior (categoria BS) e 69 assistenti amministrativi (categoria C). La ASL Bari, proprio per rispondere alle necessità di organico delle strutture ospedaliere e territoriali, sta assumendo tutti i 45 vincitori dei relativi concorsi e, attraverso lo scorrimento della graduatoria, ha deciso di contrattualizzare a tempo indeterminato anche gli idonei sino ad esaurimento del fabbisogno.
  • ASL Bari
Altri contenuti a tema
Percorsi di assistenza mirati e tempi di attesa dimezzati in pronto soccorso per i codici bianchi e verdi Percorsi di assistenza mirati e tempi di attesa dimezzati in pronto soccorso per i codici bianchi e verdi Dal 16 maggio si completa l’attivazione in tutti i presidi ospedalieri della ASL di Bari del modello di assistenza fast track
NPIA Alta Murgia, dialogo aperto tra ASL e Comitato Genitori Speciali NPIA Alta Murgia, dialogo aperto tra ASL e Comitato Genitori Speciali A Gravina in fase avanzata il progetto del nuovo centro
ASL Bari, Costi abbattuti di energia elettrica e gas ASL Bari, Costi abbattuti di energia elettrica e gas L’azienda risparmia oltre 10 milioni di euro. I dati 2023 confermano l’ efficienza della azienda nei consumi delle utenze in tutte le strutture sanitarie
Partecipazione dei cittadini in Sanità: via libera ad attività di supporto Partecipazione dei cittadini in Sanità: via libera ad attività di supporto Porte aperte a volontari, associazioni e realtà impegnate nel Terzo Settore. Si parte dalle farmacie territoriali
Presentato il progetto “Avviciniamoci” Presentato il progetto “Avviciniamoci” Un incontro con il Direttore Generale dell’Asl Antonio Sanguedolce, voluto dalla Consulta della Disabilità
1 La Farmacia territoriale di Gravina si autonomizza La Farmacia territoriale di Gravina si autonomizza Personale in servizio a tempo pieno. Lagreca: “Altro importante risultato raggiunto”
Screening oncologici: l’Asl traccia un bilancio del 2023 Screening oncologici: l’Asl traccia un bilancio del 2023 Mammografie quasi raddoppiate in un anno e inviti estesi al 100% della popolazione per colon retto e cervice uterina
Servizio 118: bilancio dell’Asl per il 2023 Servizio 118: bilancio dell’Asl per il 2023 Oltre 5000 i codici rossi
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.