Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Altri arresti nell’operazione “Coppia di Regine”

I carabinieri eseguono 4 ordini di custodia cautelare.

Nelle prime ore della mattinata del 28 gennaio, i Carabinieri delle Compagnie di Matera e Tricarico, sempre nell'ambito dell'operazione denominata "Coppia di regine", hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari presso il Tribunale di Bari, nei confronti di altre 4 persone, dell'età compresa tra i 21 ed i 32 anni, tutte residenti nella provincia di Bari, delle quali due destinatarie di ordinanza di custodia cautelare in carcere e due sottoposte agli arresti domiciliari.
Uno dei due soggetti ristretti in carcere è risultato essere il capo/organizzatore del sodalizio gravinese nonché compagno della donna che aveva un ruolo apicale nella stessa organizzazione, per l'appunto una delle "regine" da cui deriva il nome dell'operazione.
In merito ai 21 fermi eseguiti, lo stesso GIP presso il Tribunale di Bari, a conferma della consistenza del quadro accusatorio scaturito dalle indagini dei Carabinieri di Matera e Tricarico, ha proceduto alla convalida degli stessi emettendo un'ordinanza cautelare con la quale ha disposto che 9 venissero posti agli arresti domiciliari, avendo ricoperto ruoli minori, ed i restanti tutti in carcere, proprio per la loro importanza nell'organizzazione criminale e per la loro pericolosità.
Nel complesso, al momento risultano colpiti da provvedimenti restrittivi, 32 persone delle quali 7 dalla DDA di Potenza e facenti parte del sodalizio "Irsinese" e 25 dalla DDA di Bari appartenenti a quello "gravinese". Di queste 4 sono originarie di Irsina, 27 di Gravina e 1 di Bari.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Truffe: i Carabinieri mettono nuovamente in guardia gli anziani Truffe: i Carabinieri mettono nuovamente in guardia gli anziani Una nuova campagna di informazione
1 Carabinieri: incarico di comando a Palermo per Luigi Giorgio Carabinieri: incarico di comando a Palermo per Luigi Giorgio Di origini gravinesi, guida il primo plotone di rinforzo della Compagnia Speciale
Guida sotto effetto di droghe e provoca incidente Guida sotto effetto di droghe e provoca incidente Un giovane gravinese denunciato a Matera
Spaccio di droga, 48enne in manette Spaccio di droga, 48enne in manette L'arrestato percepiva reddito cittadinanza e ora lo perderà
Luisa ritrovata dai carabinieri, sta bene Luisa ritrovata dai carabinieri, sta bene Ieri non era rientrata a casa ed è stata presentata denuncia
"Aiutatemi, sono caduta nella scarpata". Soccorsa una donna "Aiutatemi, sono caduta nella scarpata". Soccorsa una donna L'episodio è avvenuto nei pressi della pineta
Due fratelli arrestati per spaccio di droga Due fratelli arrestati per spaccio di droga Sono stati scoperti dai carabinieri ad Altamura
Cambio al Comando Carabinieri di Gravina Cambio al Comando Carabinieri di Gravina Dopo 16 anni lascia il luogotenente carica speciale Morisco
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.