agricoltura
agricoltura
Territorio

Agricoltura, dalla Regione pronti sei nuovi avvisi

Contributi a sostegno delle imprese agricole per contrastare la crisi dovuta alla guerra e per investimenti strutturali

Pronti altri sei nuovi importanti avvisi pubblici a valere sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 tra cui un intervento eccezionale in favore degli agricoltori e imprenditori particolarmente colpiti dagli effetti del conflitto russo ucraino.
"Abbiamo incontrato questa mattina - ha fatto sapere l'assessore regionale all'Agricoltura, Donato Pentassuglia - i rappresentanti del partenariato socio economico pugliese per condividere e accogliere pareri e indicazioni in vista dell'imminente pubblicazione dei nuovi bandi".

I nuovi avvisi sono dedicati al sostegno per
• investimenti strutturali delle imprese di giovani agricoltori (Sottomisura 4.1b);
• ammodernamento della viabilità rurale (Sottomisura 7.2 b);
• infrastrutture finalizzate alla fornitura di servizio agrometeorologico per l'attuazione corretta delle pratiche agricole nel campo della difesa integrata e dell'irrigazione e per
l'applicazione delle prescrizioni previste dalle Misure agroclimatico-ambientali del PSR (Sottomisura 4.3c);
• sviluppo della cooperazione di filiera, alla sua creazione, crescita commerciale e promozione (Sottomisura 16.4);
• sviluppo delle aree forestali e il miglioramento della redditività delle foreste (Sottomisura 8.1).

"Si tratta, nello specifico – ha sottolineato Pentassuglia -, di quattro importanti avvisi pubblici che, con un importo complessivo di circa 60 milioni di euro, favoriranno nel medio lungo periodo il miglioramento del sistema agro forestale pugliese. A questi si aggiunge un intervento specifico, a valere sulla Misura 22 del PSR Puglia, di tipo eccezionale che, con una dotazione finanziaria di 7 milioni e mezzo di euro, avrà l'obiettivo di sostenere, con una piccola iniezione di liquidità, le imprese zootecniche, operanti nei settori della produzione di carne e del latte, colpite dalla crisi energetica e dal blocco delle importazioni causati dal conflitto bellico purtroppo ancora in atto".
  • Agricoltura
  • Assessorato regionale all'agricoltura
Altri contenuti a tema
Bando primo insediamento in agricoltura: 821 i progetti ammessi Bando primo insediamento in agricoltura: 821 i progetti ammessi L’avviso pubblico mette a disposizione 55 milioni di euro per giovani agricoltori
Agricoltura: gli scenari mondiali e i riflessi sull'economia Agricoltura: gli scenari mondiali e i riflessi sull'economia La situazione nell'area appulo-lucana sotto esame in un convegno ad Altamura
Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti Aumento dei costi è uno tsunami per agricoltura e allevamenti Cia Puglia: "Così torneremo alla zappa e al cavallo"
"Aumentati tutti i costi di produzione, agricoltura in allarme" "Aumentati tutti i costi di produzione, agricoltura in allarme" La Cia Puglia fa un bilancio della situazione che è preoccupante
Xylella, sopralluoghi nelle campagne Xylella, sopralluoghi nelle campagne Monitoraggio dell’Arif nel territorio di Gravina
Grano duro, prezzo arrivato al picco Grano duro, prezzo arrivato al picco 500 euro a tonnellata. Ma la Cia ricorda le basse rese per il clima
Danni per i cinghiali, situazione ormai insostenibile Danni per i cinghiali, situazione ormai insostenibile Gli animali sono tanti. Ennesimo grido di allarme di agricoltori e allevatori
Agricoltura, lavoro vietato quando rischio del caldo è alto Agricoltura, lavoro vietato quando rischio del caldo è alto Ordinanza del presidente Emiliano per fascia oraria con più esposizione
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.