rifiuti periferie
rifiuti periferie
La città

Abbandono rifiuti, linea dura del Comune

Intensificati i controlli e aumentate le sanzioni per ridurre il fenomeno

Linea dura del Comune di Gravina contro l'abbandono selvaggi dei rifiuti. Il Comune ha deciso di contrastare con forza il fenomeno dilagante, che vede sempre più spesso sia le periferie e le strade di campagna che le vie del centro abitato, essere oggetto di frequenti episodi di abbandono e gesti di inciviltà che deturpano l'ambiente, comportando costi che ricadono sull'intera collettività.

E per ostacolare questo malcostume si è deciso di intensificate le azioni di controllo del territorio con il conseguente elevamento di sanzioni, che in questi primi mesi del 2022 hanno già prodotto notevoli risultati. Il Corpo di Polizia Locale guidato dal comandante Simone Lamuraglia, anche grazie all'utilizzo di fototrappole di ultima generazione, efficaci anche con il buio, date in dotazione dall'Unicam, ha registrato settanta infrazioni tra errati conferimenti e abbandoni.
Una attività di controllo e vigilanza che continuerà per arginare il fenomeno dell'abbandono fraudolento di rifiuti o il cattivo conferimento degli stessi – assicurano dal municipio, che nella circostanza ha prodotto un video nel quale vengono ripresi i praticanti del "sacchetto selvaggio".

L'obiettivo- continuano da Palazzo di Città- è quello "di intercettare con controlli mirati e sanzionare chi continua a recare danno all'immagine e al decoro della città".

Non solo multe però. Da via Vittorio Veneto anche l'invito alla popolazione "ad una proficua collaborazione e all'adozione di comportamenti virtuosi quali, per esempio, il corretto conferimento dei rifiuti presso le apposite isole ecologiche e la denuncia, presso il Comando di Polizia Locale, di azioni illecite ad opera di soggetti indisciplinati".

Inoltre, gli uffici comunali ricordano che lo smaltimento di materiali ingombranti ed apparecchiature elettriche, viene effettuato gratuitamente prenotandosi al numero verde 800 036459 della Raccolgo, attivo tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17.00 ed il sabato dalle 8 alle 13.00.
  • Rifiuti
  • Emergenza rifiuti
Altri contenuti a tema
Ancora rifiuti sulla sp53 Gravina-Matera Ancora rifiuti sulla sp53 Gravina-Matera Il sito appena bonificato già presenta nuovi rifiuti
Discarica abusiva sulla sp 53, effettuata la bonifica Discarica abusiva sulla sp 53, effettuata la bonifica L’intervento a spese del Comune. Quando interverranno Anas e Città metropolitana competenti sull’area?
Discarica abusiva su Sp 53, a chi tocca pulire? Discarica abusiva su Sp 53, a chi tocca pulire? Dal Comune: “abbiamo già segnalato alla Città metropolitana”
Rifiuti abbandonati, s.o.s. dalla contrada Carrara cupa Rifiuti abbandonati, s.o.s. dalla contrada Carrara cupa Il comitato scrive al commissario per chiedere interventi
Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Una delle grotte più affascinanti dell'Alta Murgia. Sul fondo numerose autovetture
Disservizi in raccolta rifiuti, riapre impianto di smaltimento Disservizi in raccolta rifiuti, riapre impianto di smaltimento A Conversano è stato chiuso tre giorni
Raccolta dei rifiuti, per due giorni previsti disagi Raccolta dei rifiuti, per due giorni previsti disagi A causa della chiusura dell'impianto di Conversano. Avviso del Comune
Cassonetti dei rifiuti al bosco diventano discariche Cassonetti dei rifiuti al bosco diventano discariche La denuncia dell’associazione Bosco Difesa Grande
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.